Sicral 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sicral 2 è un satellite militare italo-francese per le telecomunicazioni messo in orbita geostazionaria, a circa 36000 km, il 26 aprile 2015 alle ore 22 dal vettore Ariane 5. La sua operatività prevista è di 15 anni. Il Ministero della Difesa italiano detiene il 62% della quota di partecipazione a fronte del 38% della Direzione Generale degli Armamenti francese. Sicral 2 garantisce l'operatività con gli attuali asset satellitari, con l'esistente rete di comunicazioni e con la NATO.

Il satellite fornisce servizi di tipo strategico e tattico. Il Centro Controllo Satellite si trova presso il Centro Interforze di Gestione e Controllo (CIGC) di Vigna di Valle (Roma). L'intero sistema è protetto sia da disturbatori di tipo elettronico che da impulsi elettromagnetici derivanti da esplosioni nucleari in alta quota.

Dati tecnici pubblici[modifica | modifica wikitesto]

  • massa: 4360Kg al lancio; 1910kg a secco
  • potenza: 7kw
  • piattaforma: SpaceBus B3
  • Transponder: SHF: 10x40MHz; UHF: 15x25kHz; EHF/Ka TCR
  • posizione orbitale: 37°E (nominale) 21,8°E (backup)
Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica