Senato delle Filippine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Senato delle Filippine
Seal of the Philippine Senate.svg
StatoFilippine
TipoBicamerale
Istituito16 ottobre 1916
Operativo dal16 ottobre 1916
PresidenteAquilino Pimentel III (PDP-Laban)
Ultima elezione2016
Numero di membri24
SedePasay
IndirizzoGSIS Building, Financial Center, Macapagal Boulevard
Sito webwww.senate.gov.it

Il Senato delle Filippine (in filippino: Senado ng Pilipinas; noto anche come Mataas na Kapulungan ng Pilipinas o camera alta) è la camera alta del parlamento bicamerale delle Filippine, il Congresso; la camera bassa è costituita dalla Camera dei rappresentanti. Il Senato è composto da 24 senatori, eletti come collegio unico nazionale tramite scrutinio maggioritario plurinominale.

Un Senatore ricopre la posizione per una durata di 6 anni, con la metà dei senatori eletti ogni tre anni per poter garantire il mantenimento di un organo continuo. Quando il Senato fu ri-instaurato dalla Costituzione del 1987, i 24 senatori eletti in quell'anno ricoprirono la propria carica sino al 1992. Nel 1992 i primi 12 candidati a senatore con il più alto numero di voti ottennero un mandato di 6 anni sino al 1998, mentre i restanti 12 rimasero in carica sino al 1995.

Oltre a dare il proprio consenso su ogni proposta di legge, al fine di essere passata per la firma del presidente per diventare legge, il Senato è l'unico organo in grado di mettere in stato di accusa qualsiasi titolare di cariche pubbliche. L'attuale Presidente del Senato delle Filippine è Aquilino Pimentel III.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]