Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Seikai no senki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seikai no senki
星界の戦旗
(Seikai no senki)
Generespace opera
Light novel
AutoreHiroyuki Morioka
DisegniOno Toshihiro
EditoreHayakawa Publishing
1ª edizionedicembre 1996 – in corso
Volumi5 (in corso)
Serie TV anime
Seikai no senki
RegiaYasuchika Nagaoka
StudioSunrise
ReteWOWOW
1ª TV14 aprile – 14 luglio 2000
Episodi13 (completa)
Durata ep.25 min
Serie TV anime
Seikai no senki II
RegiaYasuchika Nagaoka
StudioSunrise
ReteWOWOW
1ª TV11 luglio – 26 settembre 2001
Episodi10 (completa)
Durata ep.25 min
OAV
Seikai no senki III
RegiaYasuchika Nagaoka
StudioSunrise
1ª edizione26 agosto – 23 settembre 2005
Episodi2 (completa)
Durata ep.30 min

Seikai no senki (星界の戦旗?) è una serie di light novel giapponesi di fantascienza, scritte da Hiroyuki Morioka, che proseguono la storia di Seikai no monshō.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Al momento sono stati pubblicati quattro romanzi di Seikai no senki:

  • Seikai no Senki I "Kizuna no katachi"
  • Seikai no Senki II "Mamoru beki mono"
  • Seikai no Senki III "Kazoku no shokutaku"
  • Seikai no Senki IV "Kishimu jikū"

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 il primo e il secondo romanzo sono stati adattati in manga andando a completare la trilogia iniziata con il volume di Seikai no monshō.

La trilogia è composta dai seguenti volumi:

  • Seikai Trilogy, Vol. 1: Crest of the Stars
  • Seikai Trilogy, Vol. 2: Banner of the Stars
  • Seikai Trilogy, Vol. 3: Banner of the Stars II

Anime[modifica | modifica wikitesto]

I primi due romanzi di Seikai no senki sono stati convertiti in due serie di anime, andate in onda in Giappone rispettivamente nel 2000 e nel 2001, mentre il terzo romanzo è stato pubblicato sotto forma di OAV nel 2005. Come in Seikai no monshō anche in Seikai no senki ogni episodio ha un breve parte introduttiva parla in baronh dove vendono descritti alcuni aspetti della cultura Abh. Nel 2001 è stato poi montato un film che riassume gli avvenimenti raccontati nella prima serie.

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

Seikai no senki[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Ricongiungimento
「再会」 - Saikai
14 aprile 2000
2Operazione Phantom Flame
「幻炎作戦」 - Maboroshi en sakusen
21 aprile 2000
3Nave d'assalto Basroil
「突撃艦“バースロイル”」 - Totsugeki kan "Baasuroiru"
28 aprile 2000
4La prima battaglia
「初陣」 - Uijin
12 maggio 2000
5Spettacolare pazzia
「華やかな狂気」 - Hanayaka na kyouki
19 maggio 2000
6Cena della commemorazione
「弔いの晩餐」 - Tomurai no bansan
26 maggio 2000
7Fuga nel buio
「くらやみの逃亡」 - Kura yami no toubou
2 giugno 2000
8La vigilia dello scontro decisivo
「決戦前夜」 - Kessen zenya
9 giugno 2000
9La battaglia della Basroil
「バースロイルの戦い」 - Baasuroiru no tatakai
16 giugno 2000
10Stella cadente
「流れる星」 - Nagareru hoshi
23 giugno 2000
11Campo di battaglia ardente
「灼熱の戦場」 - Shakunetsu no senjou
30 giugno 2000
12La battaglia per il varco di Aptic
「アプティック門沖会戦」 - Aputikku mon oki kaisen
7 luglio 2000
13La forma dei legami
「絆のかたち」 - Kizuna no katachi
14 luglio 2000

Seikai no senki II[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Operazione Hunter
「狩人作戦」 - Karyuudo sakusen
11 luglio 2001
2Il pianeta dell'esilio
「流刑の星」 - Rukei no hoshi
18 luglio 2001
3Piano di fuga
「移民計画」 - Imin keikaku
28 luglio 2001
4I cacciatori
「狩人たち」 - Karyuudo tachi
1º agosto 2001
5Ribellione
「叛乱」 - Hanran
8 agosto 2001
6Inferno Abh
「アーヴの地獄」 - Aavu no jigoku
15 agosto 2001
7La bandiera di Gasarus
「金色烏[ガサルス]の旗」 - Kiniro Gasarusu no hata
29 agosto 2001
8Una cosa da proteggere
「守るべきもの」 - Mamoru beki mono
12 settembre 2001
9Arrendersi
「弓を置くとき」 - Yumi o oku toki
21 settembre 2001
10Una lacrima di Abriel
「アブリアルの涙」 - Aburiaru no namida
26 settembre 2001

Seikai no Senki III[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Incontro delle stelle
「めぐりあう星たち」 - Meguriau hoshi tachi
26 agosto 2005
2Cena in famiglia
「家族の食卓」 - Kazoku no shokutaku
23 settembre 2005

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga