Scene di Londra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scene di Londra
Titolo originaleThe London Scene
AutoreVirginia Woolf
1ª ed. originale1931
Generesaggio
Lingua originale inglese

Scene di Londra è un saggio del 1931 di Virginia Woolf.

È una fotografia che ritrae la Londra degli anni '30. Passeggiando per le strade della capitale, la scrittrice britannica dipinge con le sue emozioni alcune zone della città e ne racconta in parte la storia. Nel libro appunta le sue mete preferite: le case dei personaggi illustri come John Keats, i parchi in cui trova pace e conforto, Oxford Street e i Docks.

Sottolinea i vizi e le virtù della capitale, pregi e difetti, poesie e contraddizioni, ma lo fa con amore poiché Londra è ciò che è anche grazie alle imperfezioni che ne hanno formato il carattere. Passeggia tra i monumenti principali della città, tra i quartieri, e ne narra usi e costumi, abitudini e dettagli. Con accuratezza poggia il suo sguardo su questa città che tanto ama e che non smette mai di stupire anche chi ci vive da sempre.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura