Scanuppia - Malga Palazzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Panoramica di un tratto della Salita Scanuppia - Malga Palazzo

Scanuppia - Malga Palazzo è una salita cementata non scalabile in bicicletta (per un divieto comunale), nota per la sua estrema difficoltà. Si trova in Trentino, nella Riserva naturale guidata della Scanuppia che copre 580 ettari ed inizia nei pressi di Besenello (TN), paese posto lungo la valle dell'Adige, a metà tra le uscite autostradali di Rovereto Nord e Trento a 198 m s.l.m.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il cartello che indica la pendenza del 45%.

La salita è lunga complessivamente 7,5 chilometri, con una pendenza media del 17,6% e una massima del 45%. La salita non ha mai ospitato corse agonistiche perché la strada attualmente non lo consente. È raggiunta nel periodo estivo da molti biker e cicloamatori (anche se vietato) che si cimentano nella sfida della scalata. Dopo un chilometro è possibile ammirare lo storico cartello stradale che segnala una pendenza del 45% che però è riferito solo al tratto interno di uno stretto tornante che si trova lungo la salita, ma che rende bene l'idea della difficoltà dell'ascesa.

Il tratto più impegnativo è costituito dai successivi 2 chilometri; passato il Signore Dio le pendenze diminuiscono, ma rimangono per diversi tratti al di sopra del 20%, lasciando poco spazio per riprendere fiato. Rimangono al termine dell'ascesa altri 4,5 chilometri impegnativi tra boschi e radure. La salita termina quando a 1515 m s.l.m. la strada cementata lascia posto ad una strada forestale che si addentra nell'altopiano della Scanuppia che è severamente vietato attraversare se non a piedi o in macchina/trattore, ma muniti del permesso della provincia.

Il 25 aprile 2010 si è svolto lo "Scanuppia Day" (presentato ufficialmente il 13 febbraio dal comune di Besenello[1]), un raduno non competitivo riservato alle sole mountain-bike.[2] Dato che parteciparono solo una cinquantina di ciclisti, l'evento è stato considerato un insuccesso dall'amministrazione del comune di Besenello che ha deciso di non ripeterlo gli anni successivi.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sabato 13 febbraio la presentazione dello "Scanuppia day", sulla salita più dura del mondo, su solobike.it, 7 febbraio 2010. URL consultato il 24 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2013).
  2. ^ Scanuppia Day, la salita più dura del Mondo, su gardamtb.com, Gardamtb.com. URL consultato il 30 gennaio 2012 (archiviato il 13 febbraio 2012).
  3. ^ Besenello: «Scanuppia Day» tagliato, su trentinocorrierealpi.gelocal.it, trentinocorrierealpi.gelocal.it, 09-01-2011 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo