Saturn IB

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saturn IB
Saturn IB SA-206 (Skylab 2) Launch
Saturn IB SA-206 (Skylab 2) Launch
Informazioni
Funzione
Produttore
Nazione di origine Stati Uniti Stati Uniti
Dimensioni
Altezza 68 m
Diametro 6,6 m
Massa 589 770 kg circa
Stadi 2
Capacità
Carico utile verso LEO 15 300 kg
Cronologia dei lanci
Stato
Basi di lancio
Primo stadio
Propulsori 8 H-1
Spinta 6,7 MN
Tempo di accensione 150 s
Propellente RP-1 e O liquido
Secondo stadio
Propulsori 1 Rocketdyne J-2
Spinta
Tempo di accensione 475 s
Propellente H e O liquidi

Il Saturn IB era una versione migliorata del razzo vettore Saturn I, includendo un secondo stadio più potente denominato S-IVB. A differenza della versione precedente, il Saturn IB aveva una capacità di carico sufficiente a portare nell'orbita terrestre il Modulo di Comando e Servizio (CSM) dell'Apollo o il Modulo Lunare (LM), cosa che lo rese insostituibile nei test di volo dell'Apollo mentre il più potente Saturn V era ancora in fase di sviluppo. Più tardi il Saturn IB fu utilizzato per i voli umani dello Skylab e per il Programma test Apollo-Sojuz (ASTP).

Tutti i lanci del Saturn IB[modifica | modifica sorgente]

Tutti i lanci del Saturn IB dall' AS-201 al ASTP.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica