Sather Tower

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sather Tower
CampanileMtTamalpiasSunset-original.jpg
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoCalifornia California
LocalitàBerkeley
Coordinate37°52′19″N 122°15′28″W / 37.871944°N 122.257778°W37.871944; -122.257778Coordinate: 37°52′19″N 122°15′28″W / 37.871944°N 122.257778°W37.871944; -122.257778
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1914
Inaugurazione1917
StileNeogotico
Altezza94 m
Piani8
Realizzazione
ArchitettoJohn Galen Howard

La Sather Tower (conosciuta anche come The Campanile) è una torre campanaria sita all'interno dell'Università della California di Berkeley, nota principalmente per la sua somiglianza con il campanile veneziano di San Marco.

Il nome deriva dal banchiere e filantropo norvegese Peder Sather, donatore di un cospicuo contributo economico all'università californiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Progettato dall'architetto statunitense John Galen Howard, fondatore tra l'altro del dipartimento di architettura dell'università, il campanile fu costruito nel 1914 e inaugurato tre anni dopo, diventando la terza torre campanaria più alta al mondo.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Melani King, Campanile home, su The Campanile. URL consultato il 3 febbraio 2019.
  2. ^ (EN) Melani King, Campanile historical timeline, su The Campanile. URL consultato il 3 febbraio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]