Santoku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Santoku è un tipico coltello da cucina giapponese. Il suo nome in lingua giapponese, 三徳包丁, significa tre virtù, o tre utilizzi.

Coltello Santoku
Coltello Santoku in stile occidentale

Le sue caratteristiche principali sono la lama larga, il buon bilanciamento e l'adattabilità a diversi utilizzi nel tagliare e nello sminuzzare, sia carne sia pesce e verdure.

La sua versatilità e alcune caratteristiche, come il manico allineato alla parte superiore della lama e la larghezza, lo accomunano al classico coltello "chef" occidentale da cui differisce soprattutto per la forma più tozza della punta e per la linea della lama meno arcuata.

Il Santoku viene chiamato coltello delle tre virtù in quanto è ritenuto lo strumento ideale per il taglio della carne del pesce o delle verdure.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Coltello Santoku perché sceglierlo ? Scopri i modelli, su knifepark.com. URL consultato il 4 marzo 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]