Sabyinyo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sabyinyo
Sabyinyo.jpg
Il Sabyinyo visto da sud
StatiRD del Congo RD del Congo
Uganda Uganda
Ruanda Ruanda
Altezza3 645 m s.l.m.
Catenamonti Virunga
Ultima eruzionePleistocene[1]
Codice VNUM223801
Coordinate1°24′S 29°36′E / 1.4°S 29.6°E-1.4; 29.6Coordinate: 1°24′S 29°36′E / 1.4°S 29.6°E-1.4; 29.6
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Repubblica democratica del Congo
Sabyinyo
Sabyinyo

Il monte Sabyinyo (scritto anche Sabinyo o Sabinio) è un vulcano estinto nella catena dei monti Virunga, in Africa orientale.

La vetta del monte (3.645 m) segna il punto di intersezione fra i confini di Repubblica Democratica del Congo, Uganda e Ruanda, e di tre parchi nazionali: il Parco nazionale dei Virunga (Congo), il Parco Nazionale dei Vulcani (Ruanda) e il Parco nazionale dei gorilla di Mgahinga (Uganda).

La foresta sulle pendici del Sabyinyo è l'habitat del gorilla di montagna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sabinyo, su Global Volcanism Program, Smithsonian Institution. URL consultato il 17 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]