Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Səbinə Babayeva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Səbinə Babayeva
Sabina Babayeva.jpg
Səbinə Babayeva
NazionalitàAzerbaigian Azerbaigian
Periodo di attività musicale? – in attività
Sito ufficiale

Səbinə Babayeva (Baku, 2 dicembre 1979) è una cantante azera.

Ha rappresentato il proprio Paese all'Eurovision Song Contest 2012.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Entrata nel mondo della musica sin da piccola, si è diplomata in canto alla Scuola Musicale Asaf Zeynally, ed ha partecipato a diversi concorsi di canto, sia in patria che all'estero. Nel suo Paese è nota principalmente per aver realizzato la colonna sonora della serie televisiva Bayaz hayat.[1]

All'Eurovision Song Contest[modifica | modifica wikitesto]

Babayeva ha partecipato alla finale nazionale per l'Eurovision Song Contest 2011, classificandosi terza.[2]

Nel 2012, ha partecipato nuovamente alla finale nazionale, questa volta vincendola ed aggiudicandosi la possibilità di partecipare all'Eurovision Song Contest 2012 in cui si è classificata al quarto posto.

Il 17 marzo era stato comunicato il titolo del brano in concorso all'ESC 2012, When the Music Dies, canzone di Stefan Örn, Anders Bagge, Johan Kronlund e Sandra Bjurman, con Örn e Bjurman già autori di Running Scared, brano vincitore dell'edizione precedente.[3]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su merkez.az. URL consultato il 13 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2013).
  2. ^ Babayeva finisce terza
  3. ^ (EN) Rivelato il brano di Səbinə Babayeva

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]