Rocca di Umbertide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rocca di Umbertide
Umbertide, rocca di fratta 02.JPG
Statobandiera Stato Pontificio
Stato attualeItalia Italia
RegioneUmbria Umbria
CittàUmbertide
Coordinate43°18′24.5″N 12°19′40.7″E / 43.306806°N 12.327972°E43.306806; 12.327972Coordinate: 43°18′24.5″N 12°19′40.7″E / 43.306806°N 12.327972°E43.306806; 12.327972
Mappa di localizzazione: Italia centrale
Rocca di Umbertide
Informazioni generali
TipoFortezza
StileMedievale
Costruzione1374-1389
Materialelaterizi
Condizione attualeben conservata e restaurata
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La Rocca di Umbertide è il simbolo della omonima cittadina, in Umbria.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costruzione imponente, fu costruita tra il 1374 e il 1389. Il direttore dei lavori fu Alberto Guidalotti ed il progettista Angeluccio di Ceccolo detto "il Trocascio".

La fortezza è costituita da una torre quadrata di 7,50 m di lato e di 31,60 m di altezza; lo spessore delle mura è di 2,20 m.

Nel 1394 vi fu fatto prigioniero Braccio da Montone.

Nel 1521 Papa Leone X, poco prima di morire, affidò la custodia della Rocca alle persone più ragguardevoli di Fratta (antico nome di Umbertide), per sette anni; questo onore fu prorogato da Clemente VII per altri dieci anni.

Dal 1798 al 1923 la Rocca venne utilizzata come carcere della cittadina, in seguito fu sede di abitazioni civili fino al 1974.

L'ultima opera di restauro risale al 1979.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]