Rocca di Populonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rocca di Populonia
Populonia1.jpg
Entrata della Rocca di Populonia
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneToscana
CittàPopulonia
IndirizzoVia S. Giovanni, 11
Coordinate42°59′22.84″N 10°29′27.41″E / 42.989678°N 10.490948°E42.989678; 10.490948
Mappa di localizzazione: Italia
Rocca di Populonia
Informazioni generali
Visitabile
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La Rocca di Populonia si trova in posizione panoramica nell'omonima frazione di Piombino e domina, da un'altura, il golfo di Baratti, la costa a nord di Piombino e il tratto di mare tra la terraferma e l'arcipelago toscano.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Situato sull'acropoli dell'antica Pupluna, la rocca rinacque come castello medievale nel Trecento, dopo secoli di abbandono dell'abitato. Le forme attuali mostrano una struttura transitoria, tra l'edilizia medievale e la fortificazione alla moderna di fine del quattrocento: se i lati affacciati sui dirupi della collina vennero dotati tutt'al più di contrafforti, essendo improbabile una cannonatura a tale altitudine, quello rivolto alla strada venne dotato di un mastio semicircolare, dalla solida basa, dotato di feritoie e merlatura ghibellina.

Il cortile e la torretta

Domina il tutto l'alto torrione centrale, a pianta medievale, già mastio della fortezza medievale. Dotato di un'alta scarpatura, presenta una muratura fatta di blocchi irregolari, tranne agli angoli, porta rialzata e una merlatura con quattro elementi sui lati lunghi e tre su quelli corti. Rara per la Toscana è la presenza del doppio sporgente, verso l'interno e verso l'esterno, frequente invece nei castelli scaligeri.

La cinta muraria quattrocentesca ha una pianta rettangolare, vicina al quadrato, con camminamento di ronda e garitte a sporto agli angoli. Più tarda è la muratura semicilindrica del lato sud-ovest, pure dotata di scarpatura e un camminamento più alto degli altri lati. Ha feritoie anche sul lato interno, per difendersi da eventuali nemici che fossero penetrati all'interno.

La rocca è poi congiunta alla muratura del borgo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]