Risiny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Risiny
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneLiguria
Zona di produzioneAlassio
Dettagli
Categoriadolce
RiconoscimentoP.A.T.
 

Il risiny è un dolce originario della Liguria, e precisamente della zona dell'entroterra di Alassio.

La forma del risiny assomiglia a quella di un budino[1] ed è composto da uguali quantità (ben duecentocinquanta grammi ciascuna) di farina, di zucchero e di burro, assieme a sei uova e a mezza buccia di limone. Il tutto viene impastato e mescolato all'interno di una formella, preferibilmente di rame, poi cotto nel forno e, una volta terminata la cottura, sformato su un piatto da portata e cosparso di zucchero come una sorta di pandoro[2].

La qualità e la quantità degli ingredienti utilizzati lo rendono un dolce assai ipercalorico, ed è forse per questo che non risulta attualmente diffuso e popolare, relegato com'è in certi vecchi antichi testi di cucina, da cui talvolta è stato "riesumato"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alassio, perla della Riviera Ligure, su supereva. URL consultato il 5 gennaio 2017.
  2. ^ Risiny - Alfabeto del Gusto, su Ligucibario. URL consultato il 5 gennaio 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • La cucina di Genova e della Liguria, Valenti editore, 1975

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]