Riflesso di suzione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per Riflesso di suzione, Riflesso di Epstein o Riflesso di rooting in campo medico, si intende un riflesso neonatale, uno di quei riflessi indicati come normalmente presenti sin dalla nascita di un individuo.

Manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Si sollecita la cute presente nel viso (solitamente la guancia), questo comporta il riflesso del bambino a voltarsi verso la parte sollecitata.
Si pensa abbia lo scopo di facilitare l'avvicinamento al capezzolo e di conseguenza l'allattamento. Tale reazione scompare solitamente dopo i 4 mesi dalla nascita, ma esistono casi dove il riflesso è scomparso ad un anno di età. Alcuni studi hanno cercato di comprendere se esistesse la possibilità che tale riflesso rimanga anche in età adulta, confermando in ogni modo la sua scomparsa con l'avanzare dell'età.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ van Boxtel MP, Bosma H, Jolles J, Vreeling FW., Prevalence of primitive reflexes and the relationship with cognitive change in healthy adults: a report from the Maastricht Aging Study., in J Neurol., luglio 2006.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]