Richland (Kansas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Richland
città fantasma
(EN) Richland, Kansas
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Kansas.svg Kansas
ConteaShawnee
Territorio
Coordinate38°53′01″N 95°32′23″W / 38.883611°N 95.539722°W38.883611; -95.539722 (Richland)Coordinate: 38°53′01″N 95°32′23″W / 38.883611°N 95.539722°W38.883611; -95.539722 (Richland)
Altitudine285 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Prefisso785
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Richland
Richland

Richland è una città fantasma degli Stati Uniti d'America della contea di Shawnee nello Stato del Kansas. È nota per essere il luogo di nascita di Georgia Neese Clark Gray, la prima donna tesoriere degli Stati Uniti.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre del 1854, Charles Matney si stabilì nell'area che sarebbe diventata Richland, vicino alla confluenza del Camp Creek con il fiume Wakarusa. Nel 1857 fu aperto un ufficio postale a nord della città e fu costruita una scuola, fuori dai tronchi, nell'angolo nord-est della terra di Matney. Alla fine Richland divenne il centro di una ricca regione agricola e le sue attività comprendevano una banca, un barbiere, una chiesa, due fabbri, due medici, una farmacia, diverse logge, un hotel e un negozio. Nei primi anni 1870, Richland divenne una stazione sulla St. Louis, Lawrence and Denver Railroad, tuttavia la ferrovia sarebbe stata di breve durata e la ferrovia cessò di esistere nel 1894.[2][3]

Negli anni 1890 la popolazione era arrivata vicino a 300 con più imprese tra cui un deposito di legname, due negozi di modisteria e una gelateria, tra gli altri. Nel 1893, Richland fondò anche un giornale, l'Argosy, che includeva notizie locali ma anche notizie sulle comunità vicine, tra cui Twin Mound, Overbrook e Clinton.[3] Nell'estate del 1894, Laura Ingalls Wilder passò attraverso Richland con suo marito e sua figlia. Wilder annotò nel suo diario, basato sulla cordialità dei cittadini, che "[noi] potremmo tornare qui se non ci piace lì [nel Missouri]".[4]

Nell'ottobre del 1903, Richland iniziò la sua annuale Richland Street Fair che offriva sfilate, giochi e talent show. Nel 1949, Georgia Neese Clark fu nominata dal presidente Harry Truman come tesoriere degli Stati Uniti, che fu fino al 1953. Nel 1967, il lago Clinton stava diventando più di una realtà. Alcune aziende di Richland si trasferirono un miglio a nord del sito, chiamando la nuova "città" New Richland Corners e la fiera d'addio si tenne nel luglio del 1967, tuttavia l'anno successivo la Richland Fair Association tenne un'altra fiera finale.[3]

L'ufficio postale fu chiuso nel 1969 e l'ultimo della città fu livellato nel 1974. Oggi rimangono pochi resti di Richland, solo alcune rovine di edifici, frammenti di strade lastricate e il cimitero.[3][5] La maggior parte del sito della città si trovava su terreni di proprietà dello U.S. Army Corps of Engineers. Le mappe quadrilatografiche dello U.S. Geological Survey mostrano la posizione originale a 38.887699, -95.528589, ad un'altitudine di 900 piedi, e la brochure di COE afferma che Flood Control Pool è a 903,4 piedi.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Georgia Neese Clark Gray, Kansas Historical Society, June 2003. URL consultato il 28 dicembre 2017.
  2. ^ Fitzgerald, Daniel, Faded Dreams: More Ghost Towns of Kansas, Lawrence, Kansas, University Press of Kansas, 1994, ISBN 978-0-7006-0667-2.
  3. ^ a b c d Parker, Martha e Laird, Betty, Soil of Our Souls: Histories of the Clinton Lake Communities, Parker-Laird Enterprises, 1976.
  4. ^ Wilder, Laura Ingalls, On the Way Home, New York City, New York, Harper and Row, 1962, p. 55.
  5. ^ Richland Cemetery in Shawnee County KS, Home Town Locator. URL consultato il 28 dicembre 2017.
  6. ^ Clinton Lake Kansas (PDF), U.S. Army Corps of Engineers. URL consultato il 28 dicembre 2017.
    «Flood control pool [is at] 903.4 [feet].».
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America