Rhymes in Rooms

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rhymes in Rooms
Artista Al Stewart
Tipo album Live
Pubblicazione 1992
Durata 58 min : 25 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Folk
Pop
Etichetta Mesa Records (USA), EMI (GB)
Produttore Michael Fagrey
Registrazione McCabes Guitar Shop, Santa Monica / Birchmere, Alexandria (Virginia) / Banana Hall, Osaka
Al Stewart - cronologia
Album precedente
(1988)
Album successivo
(1993)

Rhymes in Rooms è un disco live di Al Stewart pubblicato nel 1992

Disco[modifica | modifica wikitesto]

Secondo live di Al Stewart (dopo Indian Summer-Live del 1981), in cui l’artista scozzese è accompagnato dal solo Peter White.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni scritte da Al Stewart salvo dove diversamente indicato.

  1. Flying Sorcery - 4:30
  2. Soho (Needless To Say) - 3:54
  3. Time Passages (Al Stewart & Peter White) - 5:42
  4. Josephine Baker (Al Stewart & Peter White) - 4:05
  5. On the Border – 5.09
  6. Nostradamus – 10:18
  7. Fields of France 4:09
  8. Clifton in the Rain/Small Fruit Song – 5:01
  9. Broadway Hotel – 4:20
  10. Leave It – 5:26
  11. Year of the Cat (Al Stewart & Peter Wood) – 6:35

NOTA: Leave It è If It Doesn't Come Naturally, Leave It (da Year of the Cat).

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Al Stewart – voce, chitarra ritmica
  • Peter White – chitarre, piano, fisarmonica
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica