Reginald Bartholomew

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beirut, 1984: L'ambasciatore R. Bartholomew (a destra, in primo piano)

Reginald Bartholomew (Portland, 17 febbraio 1936New York, 26 agosto 2012) è stato un diplomatico statunitense, ambasciatore degli Stati Uniti in Italia dal 1993 al 1997.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Libano: le rovine della base Usa dopo l'attentato del 23 ottobre 1983

Di origine italiana (i suoi genitori, il cui cognome originale era Bartolomei, provenivano dal Dodecaneso,[1] isole appartenute all'Italia dal 1912 al 1947), studente al Dartmouth College di Hanover e alla Università di Chicago, insegnò poi scienze sociali nello stesso ateneo di Chicago e, dal 1964 al 1968, amministrazione alla Wesleyan University di Middletown.[2] Nel 1968 iniziò la sua carriera al Dipartimento di Stato.[2]

Con la presidenza repubblicana di Reagan, fu nominato ambasciatore degli Stati Uniti in Libano (1983-86)[3] nel difficile periodo seguito al duplice attentato contro la forza multinazionale che causò la morte di 241 marines statunitensi[1] e 56 paracadutisti francesi. Fu poi ambasciatore in Spagna (1986-89) e rappresentante permanente nel Consiglio della NATO (1992-93).[3]

Il 16 settembre 1993, il presidente democratico Bill Clinton lo nominò ambasciatore in Italia. Il 14 ottobre dello stesso anno presentò le credenziali al presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, succedendo a Peter F. Secchia. Esercitò il suo mandato sino al 28 settembre 1997, quando fu sostituito da Thomas M. Foglietta.[3]

Malato di cancro, morì a settantasei anni a New York.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il duro Bartholomew per l'Italia a rischio di Paolo Passarini, La Stampa, 10 giugno 1993, p. 10, Archivio storico.
  2. ^ a b Notable Names Database, riferimenti e link in Collegamenti esterni.
  3. ^ a b c Dipartimento di Stato, riferimenti e link in Collegamenti esterni.
  4. ^ Articolo di David Jones in American Diplomacy, riferimenti e link in Collegamenti esterni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34013160
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie