Refikite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Refikite
Classificazione Strunz (ed. 10)10.CA.05[1]
Formula chimicaC20H32O2[1][2]
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinotrimetrico
Sistema cristallinoortorombico[2][3]
Classe di simmetriadisfenoidale[3]
Parametri di cellaa=22,55(2), b=10,469(6), c=7,930(9), V=1871,82, Z=4[4]
Gruppo puntuale2 2 2
Gruppo spazialeP 212121[4]
Proprietà fisiche
Densità1,09 g/cm³
Durezza (Mohs)1
Colorebianco[1], bianco cera[5], bianco giallastro[4]
Lucentezzada grassa a resinosa[5]
Strisciobianco
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La refikite è un raro minerale formato dall'idrocarburo contenente ossigeno acido 1,4a-dimetil-7-(1-metiletilidene)-tetradecaidrofenantrene-1-carbossilico.[4] La specie è stata identificata presso Montorio al Vomano in Abruzzo nel 1852, e deve il suo nome al giornalista di nazionalità turca, Refik Bey.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Forma incrostazioni e rari cristalli aciculari, sopra la corteccia di conifere parzialmente fossilizzate in ambiente palustre, all'interno di strati di torba.[4]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Deriva da resine di conifere fossilizzate.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Mindat - Refikite mineral information and data, su mindat.org. URL consultato il 24 aprile 2013.
  2. ^ a b (EN) Michael Fleischer, New mineral names (PDF), in American Mineralogist, vol. 50, 1965, pp. 2096-2111. URL consultato il 24 aprile 2013.
  3. ^ a b (EN) Scheda su Webmineral, su webmineral.com. URL consultato il aprile 2013.
  4. ^ a b c d e f (EN) R. Pažout, Sejkora J., X-ray powder diffraction data for the mineral refikite (PDF), in Powder Diffraction, vol. 27, nº 03, settembre 2012, p. 215, DOI:10.1017/S088571561200053X. URL consultato il 24 aprile 2013.
  5. ^ a b (FR) A. Leymerie, Réfikite (du nom de Refik-Bey), (PDF), in Cours de Minéralogie, vol. 2, Parigi, Victor Mason, 1859, pp. 400-400. URL consultato il 24 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia