Pseudomonas savastanoi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pseudomonas savastanoi
Sintomi di rogna dell'olivo.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Phylum Proteobacteria
Classe Gammaproteobacteria
Ordine Pseudomonadales
Famiglia Pseudomonadaceae
Genere Pseudomonas
Specie P. savastanoi

Pseudomonas savastanoi è un batterio Gram negativo responsabile della malattia della rogna dell'olivo. Il batterio è secondariamente associato all'oleandro, sul quale provoca una malattia analoga detta rogna dell'oleandro.

Si manifesta principalmente sui rami giovani, le branche e fusti con piccole escrescenze tumorali di forma tondeggiante e con superficie corrugata di colore bruno e a volte fessurata. Tali escrescenze possono raggiungere le dimensioni di alcuni centimetri. Può attaccare anche le foglie, il frutti e le radici.

Ciclo biologico[modifica | modifica wikitesto]

Il batterio penetra all'interno della pianta attraverso le lesioni che possono essere causate da grandine, fitofagi nonché a pratiche come la potatura effettuata con attrezzi non sterilizzati e la raccolta delle olive tramite abbacchiatura. Esso si diffonde all'interno della pianta attraverso il flusso linfatico.

Lotta[modifica | modifica wikitesto]

Rametto d'olivo con tumore da rogna.

La lotta per la rogna dell'olivo è di tipo preventivo. Essa si basa principalmente su:

  • Utilizzare attrezzi sterili durante la potatura ed effettuare sempre tagli netti
  • Evitare la tecnica dell'abbacchiatura durante la raccolta delle olive
  • Distruggere il materiale infetto quali ad esempio i residui di potatura

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]