Wikipedia:Modello di voce/Oggetti astronomici non stellari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wikimedaglia oro.png
Nuvola filesystems services.png

Modello di voce di oggetto non stellare
Pleiades large.jpg
Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg


Questa pagina intende essere una guida per coloro che desiderano redigere ed estendere la voce di un oggetto non stellare, aggiungendo informazioni e magari organizzandole in modo tale che la voce possa così diventare una voce di qualità.
La seguente guida si basa su dei modelli ormai consolidati che rispettano le linee guida che il Progetto Astronomia si è dato; si raccomanda di far seguire all'estensione un Vaglio, in cui la voce venga portata all'attenzione dei partecipanti del progetto, qualora l'intenzione sia la successiva segnalazione per la Vetrina.


Modelli di uniformazione: Pianeti e satelliti   ·   Oggetti non stellari   ·   Stelle


Se vuoi creare una nuova voce su un ammasso aperto, un ammasso globulare, una nebulosa, una galassia o un quasar, segui questo procedimento:

  • digita il titolo della voce che vuoi creare e clicca sul pulsante Crea;
  • compila il template e la voce che appare, seguendo rispettivamente il manuale del template e la guida riportata qua sotto.

Schema minimo[modifica | modifica wikitesto]

Le voci sugli oggetti del profondo cielo dovrebbero uniformarsi al seguente schema base.

  • Innanzitutto devono presentare il template parametrico {{Oggetto non stellare}} con indicato il parametro appropriato per ciascun oggetto celeste;
il template presenta alcuni parametri obbligatori; per ottenere le informazioni che servono è sufficiente adoperarsi per cercare i parametri sul web. Un sito semplice e affidabile da cui si possono ottenere per gli oggetti del NGC e dell'IC alcune informazioni che i template richiedono è il SIMBAD Astronomical Database.
Il sito più affidabile e facile da consultare è il Public Access NGC/IC Database, da cui è possibile prendere numerosi dati; un'altra risorsa, almeno per l'NGC, è questo sito che contiene gli oggetti dell'NGC e di Messier con tutti i dati degli oggetti stessi.
  • la prima frase deve contenere in sé l'informazione di che tipo di oggetto si tratta e in che costellazione si trova, linkando alla voce relativa;
  • dovrebbe seguire, se possibile, una breve descrizione dell'oggetto;
  • ricordarsi in chiusura di riportare fra le voci correlate la voce "Oggetti non stellari nella costellazione di (nome costellazione)": questo è importante perché, una volta salvata la nuova voce, si dovrebbe andare a linkarla nella pagina degli oggetti della costellazione, nella sezione apposita, in modo che la nuova voce sia da subito disorfanizzata;
  • se la voce tratta un oggetto dei cataloghi NGC e IC, occorre inserire in chiusura due template:
  • inserire poi, per tutti gli oggetti a prescindere, la seguente dicitura: {{Portale|oggetti del profondo cielo}}. Le pagine così riportano un link al portale di riferimento;
  • dopo di che, le categorie da inserire sono le seguenti:
  • infine, se presenti, gli interlink a progetti Wikipedia in altre lingue; sono importanti, perché conferiscono maggiore visibilità alla voce anche partendo da altri progetti. Dei bot passano periodicamente e li aggiornano, ma perché ciò avvenga serve che ve ne sia presente almeno uno. In generale, per tutte le voci del catalogo NGC esiste sempre una voce corrispondente in uk.wiki, pertanto questo interlink si può inserire senza problemi. Inoltre controllare in caso di voce non NGC se la versione inglese, tedesca e polacca hanno la voce che si sta creando, ed eventualmente inserirla come interlink.

Oltre il minimo, verso una voce di qualità[modifica | modifica wikitesto]

Se si intende creare invece una voce di una qualità superiore, la scaletta per le sezioni principali è la seguente:

  1. Osservazione
    Osservazione amatoriale
    Osservazione al telescopio (o "osservazione a più lunghezze d'onda", etc.)
  2. Storia delle osservazioni
  3. Caratteristiche
    Composizione/Struttura/Età, etc.
  4. Eventuali
  5. Nella cultura popolare (solo se presente un riferimento in tal senso)

nota che questa scaletta non intende essere un rigido strumento di impaginazione, ma semplicemente una linea guida; alcune sezioni possono non essere presenti o avere titoli diversi, comunque adattandoli alla natura dell'oggetto descritto; l'importante è possibilmente seguire nella descrizione le priorità, per cui "osservazione" va prima di "caratteristiche", che va prima di eventuali altre cose.

Ciò che invece è importante seguire rigorosamente sono le norme di compilazione che sono state approvate dalla comunità.

  • L'incipit è fondamentale in una voce di qualità: esso deve riassumere la voce e dare un'idea esaustiva del soggetto trattato; in altre parole, deve essere quasi una voce nella voce. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina guida sulla sezione iniziale.
  • In chiusura, esiste un ordine rigido per la sequenza delle sezioni finali: il Manuale di stile prevede, giunti in fondo, un sistema di paragrafi accessori che raccolgano le note e la bibliografia; quest'ultima sezione può presentare diverse sottosezioni, a seconda delle esigenze. Seguono le voci correlate, i link agli altri progetti e in chiusura i collegamenti esterni, che comprendono link ad altri siti ufficiali e rigorosamente attinenti l'argomento.
  • Particolare attenzione dev'essere data alla bella prosa: seguire le norme della lingua italiana sulla punteggiatura e rispettare quanto dettato dal manuale di stile in questa sezione, evitando pure il cosiddetto stile spicciolo.

Ulteriori suggerimenti possono essere trovati nella pagina Aiuto:Come scrivere una voce di qualità e, agli alti livelli, Wikipedia:Criteri per una voce da vetrina.




In una voce di qualità, importanti sono i RIFERIMENTI!!!!

Per trovare del materiale è possibile sfruttare principalmente due tipi di motori di ricerca on-line:

  • Google Scholar è uno strumento di Google in cui vengono mostrate tutte le pubblicazioni sull'oggetto celeste che si cerca: ad esempio questa ricerca sull'Ammasso del Presepe (inglese Beehive) permette di trovare del materiale scientifico su quest'ammasso; dopo aver integrato e organizzato nella voce i contenuti, il risultato spesso può essere una voce da vetrina.
  • The SAO/NASA Astrophysics Data System (ADS) è invece lo strumento ideale per trovare un gran numero di pubblicazioni estremamente specifiche: contiene infatti oltre 7 milioni di pubblicazioni raccolte in oltre mezzo secolo di studi astronomici, tutti completi di abstracts e in massima parte liberamente consultabili per intero.

Tieni a mente che la quasi totalità delle pubblicazioni disponibili sono in lingua inglese, per cui è fondamentale la conoscenza di questa lingua almeno ad un livello intermediate.

Non trascurare infine il lato osservativo: gran parte di coloro che leggono questo genere di voci sono astrofili, pertanto può essere interessante fornire loro delle informazioni sull'osservazione amatoriale. Esistono, nel web o meglio in libreria, diverse pubblicazioni sugli oggetti di Messier, di Caldwell ed altri ancora, che riportano questi dati; inoltre è consigliabile pure l'uso di un atlante celeste o, al limite, di un programma di simulazione astronomica (ne esistono diversi gratuiti), utili per fornire indicazioni e riferimenti sulla distanza angolare da stelle luminose, etc. In questa pagina puoi trovare un elenco di libri e pubblicazioni in genere facilmente reperibili in una biblioteca ben fornita; richiedere uno di questi libri in prestito può rivelarsi molto utile per trovare notizie generali o anche diverse curiosità.

Codici per la citazione dei database
<ref name="NGC/IC">{{cita web|titolo=Public Access NGC/IC Database|url=http://www.ngcicproject.org/pubdb.htm|opera=result for |accesso=}}</ref>
<ref name="SIMBAD">{{Cita web|titolo=Simbad Query Result|url=http://simbad.u-strasbg.fr/simbad/sim-basic?Ident=+&submit=SIMBAD+search|accesso=}}</ref>
<ref name="VizieR">{{cita web|url=http://vizier.u-strasbg.fr/viz-bin/VizieR|titolo=VizieR services - star catalogues|opera=result for |accesso=}}</ref>
.

Esempi di voci di qualità[modifica | modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark.png Arco della Carena
Crystal Clear action bookmark.png Complesso nebuloso molecolare del Cigno
Crystal Clear action bookmark.png Complesso nebuloso molecolare di Cefeo
Crystal Clear action bookmark.png Complesso nebuloso molecolare di Orione
Crystal Clear action bookmark.png Grande Nube di Magellano
Crystal Clear action bookmark.png Nebulosa Aquila
Crystal Clear action bookmark.png Nebulosa della Carena
Crystal Clear action bookmark.png Nebulosa di Orione
Crystal Clear action bookmark.png Nebulosa Occhio di Gatto
Crystal Clear action bookmark.png Nube di Perseo
Crystal Clear action bookmark.png Pleiadi (astronomia)
Crystal Clear action bookmark.png Pleiadi del Sud
Crystal Clear action bookmark.png Regione di formazione stellare delle nebulose Cuore e Anima
Crystal Clear action bookmark.png Regioni di formazione stellare delle Vele
Crystal Clear action bookmark.png Regioni di formazione stellare di Cassiopea
Crystal Clear action bookmark.png Vela Molecular Ridge
Crystal Clear action bookmark.png Via Lattea

Crystal Clear action bookmark Silver.svg Associazione Scorpius-Centaurus
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Complesso nebuloso molecolare di Gemini OB1
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Complesso nebuloso molecolare di Monoceros R2
Crystal Clear action bookmark Silver.svg IC 2944
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Nebulosa di Gum
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Nube del Camaleonte
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Regione di Lacerta OB1
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Regione di Lambda Orionis
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Regione di Scorpius OB1
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Regione di Vulpecula OB1
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Regione oscura della Giraffa
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Regioni periferiche del Complesso di Orione
Crystal Clear action bookmark Silver.svg Sh2-54