Prestanomismo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il prestanomismo è un delitto punito dall'articolo 348 del codice penale italiano.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Si configura tale reato quando una persona si sostituisce a un'altra nell'esercizio di una professione che abbia valenza giuridica, come il medico o il notaio.

Nulla importa se il concorrente al reato agisca con perizia e diligenza o che dal suo operato non sia derivato alcun danno: il delitto si configura per il solo fatto di aver esercitato a nome di altri una professione per la quale non si è abilitati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto