Pothos (divinità)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il Pothos di Skopas, versione della Centrale Montemartini a Roma

Pothos (in greco antico Πόθος) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Afrodite e Crono (secondo Filone Erennio citato da Eusebio) oppure di Zefiro e Iris, e personificato tra i fratelli di Eros, al quale è spesso assimilato, come simbolo di "desiderio amoroso".

Fa parte degli Eroti (Ἔρωτες), con Imero ed Eros, a cui talvolta viene assimilato anche Anteros. Spesso raffigurato in trio coi fratelli nella ceramografia greca, è il soggetto di una celebre scultura di Skopas (330 a.C. circa).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca