Porto di Marina di Salivoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Porto di Marina di Salivoli
Piombino-Salivoli porto turistico.jpg
Il porto visto da est. Sullo sfondo Punta Falcone.
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
ProvinciaLivorno Livorno
ComunePiombino
MareMar Tirreno
TipoPorto turistico
Profondità fondali3 - 4 m
Lunghezza max imbarcazioni18 m
Posti barca totali490 circa
Accesso difficoltoso con venti diScirocco di forte intensità
Rifornimento carburante
AssistenzaParziale
Coordinate42°55′52.32″N 10°30′23.76″E / 42.9312°N 10.5066°E42.9312; 10.5066Coordinate: 42°55′52.32″N 10°30′23.76″E / 42.9312°N 10.5066°E42.9312; 10.5066
Mappa di localizzazione: Italia
Porto di Marina di Salivoli

Il porto di Marina di Salivoli è il porto dell'omonima località situata a nord-ovest del centro di Piombino, nell'omonimo territorio comunale. È il porto più settentrionale del mar Tirreno, che assume la denominazione di mar Ligure a nord di Punta Falcone, promontorio che domina da ovest l'approdo. Inaugurato nell'anno 2000, è il luogo più vicino della penisola alla Corsica, distando infatti 83 km da Rogliano. Confina con la spiaggia attrezzata di Salivoli e quella detta "dello Scoglio d'Orlando", raggiungibile tramite il porto stesso, una caletta ghiaiosa tra l omonimo scoglio e la radice di levante di Punta Falcone.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il golfo di Salivoli nel 1997, prima della costruzione del porto turistico

Il porto di Marina di Salivoli è un porto turistico con circa 490 posti barca[1], per natanti di lunghezza massima di 18 metri; le profondità dei fondali si aggirano mediamente sui 3-4 metri. L'accesso risulta difficoltoso con forti venti di scirocco.

Tra i servizi, sono da segnalare il servizio meteo, quello antincendio, il rifornimento carburante, il rimessaggio, lo scalo di alaggio, la possibilità di allacciamento all'acqua e all'energia elettrica e la possibilità di riparazioni meccaniche ed elettriche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ P. Innocenti, Il turismo in Provincia di Livorno. Dinamica recente e prospettive, Livorno 2004, pp. 341-342.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]