Polisso (moglie di Danao)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella mitologia greca, Polisso era una ninfa naiade del fiume Nilo, probabilmente una delle figlie del dio-fiume Nilo.

Mito[modifica | modifica wikitesto]

Polisso fu una delle mogli di Danao, e fuj madre di dodici delle sue figlie (le Danaidi): Autonoe, Teano, Elettra, Cleopatra, Euridice, Glaucippe, Antelia, Cleodore, Evippe, Erato, Stigne e Brice[1]. Le dodici figlie di Polisso sposarono i dodici dei cinquanta Egittidi che Egitto aveva avuto dalla ninfa Caliadne, sorella di Polisso e, durante la prima notte di nozze, li assassinarono su ordine del padre[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Apollodoro, Biblioteca, II, 1, 5
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca