Playmate of the Year (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Playmate of the Year
Artista Zebrahead
Tipo album Studio
Pubblicazione 22 agosto 2000
Durata 50 min : 30 sec
Tracce 12 + 2 ghost track
Genere Pop punk
Rapcore
Etichetta Columbia Records
Formati CD
Zebrahead - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2001)

Playmate of the Year è il secondo album della band statunitense pop punk-rap degli Zebrahead. È stato pubblicato nel 2000 sotto la Columbia Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. I Am – 3:00
  2. Playmate of the Year – 3:00
  3. Now Or Never – 3:00
  4. Wasted – 3:54
  5. I'm Money – 3:53
  6. Go – 3:23
  7. What's Goin' On? – 4:01
  8. Subtract You – 3:00
  9. The Hell That Is My Life – 4:00
  10. E Generation – 2:46
  11. Livin' Libido Loco – 4:47
  12. In My Room – 11:40

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Wasted contiene la traccia nascosta Place in france durante i suoi ultimi trenta secondi.
  • In My Room dura in realtà 4:40 perché contiene una ghost track che inizia al minuto 8:40 e termina al minuto 11:40. In questa traccia fantasma si può sentire un dialogo telefonico tra due persone inglesi, proprio come avviene nella traccia High Hopes dell'album The Division Bell (1994), dei Pink Floyd.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Playmate of the Year (2000)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk