Piscina Molitor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piscina Molitor
Paris, piscine Molitor, 1 November 2015 002.jpg
Localizzazione
StatoFrancia Francia
LocalitàParigi
Coordinate48°50′43″N 2°15′12″E / 48.845278°N 2.253333°E48.845278; 2.253333Coordinate: 48°50′43″N 2°15′12″E / 48.845278°N 2.253333°E48.845278; 2.253333
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Inaugurazione1929
Distruzione2012
Ricostruzione2014
Stiledéco
Realizzazione
ArchitettoLucien Pollet
Proprietariocittà di Parigi

La Piscina Molitor (chiamata anche Piscines Auteuil-Molitor o Grands établissements balnéaires d'Auteuil) è un complesso costituito da una piscina e un albergo situato vicino al Bois de Boulogne, tra lo stadio Roland Garros e il Parc des Princes nel 16º arrondissement di Parigi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Vista dell'interno e della piscina

Inaugurata nel 1929 dai nuotatori Aileen Riggin Soule e Johnny Weissmuller, rimase nota per le sue decorazioni in stile Art Deco e per la prima presentazione il 5 luglio 1946 del bikini creato da Louis Réard e indossato da Micheline Bernardini.[1] Chiuse nel 1989.

Registrato nella lista dei monumenti storici francesi il 27 marzo 1990[2], è stato parzialmente distrutto nel 2012, causando grandi controversie.[3] Un edificio ispirato al precedente viene ricostruito al suo posto e venne inaugurato il 19 maggio 2014, dopo due anni e mezzo dall'inizio della costruzione.[4] Oltre alle piscine invernali ed estivi (rispettivamente di 33 e 46 metri), la piscina Molitor ha un hotel di 124 camere, tutte con la vista sulla piscina, un ristorante, un bar e una terrazza panoramica.[5]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La piscina è menzionata nel film Vita di Pi per avere dato il nome al protagonista, Piscine Molitor Patel, detto Pi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Institut National de l’Audiovisuel- Ina.fr, Fête de l'eau et concours de maillots à la piscine Molitor, su Ina.fr. URL consultato il 16 novembre 2019.
  2. ^ www2.culture.gouv.fr, http://www2.culture.gouv.fr/public/mistral/merimee_fr?ACTION=CHERCHER&FIELD_1=REF&VALUE_1=PA00086713. URL consultato il 16 novembre 2019.
  3. ^ (FR) Didier Rykner, La piscine Molitor, chef-d'œuvre de l'Art déco, n'existe plus, su La Tribune de l'Art, 16 novembre 2019. URL consultato il 16 novembre 2019.
  4. ^ tempsreel.nouvelobs.com, http://tempsreel.nouvelobs.com/societe/20140519.OBS7602/la-mythique-piscine-molitor-rouvre-mais-pas-pour-tout-le-monde.html.
  5. ^ paris.fr, http://www.paris.fr/accueil/sport/molitor-prepare-sa-renaissance/rub_9631_actu_111765_port_23699.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb13187504v (data)
Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura