Piramidi di terra in Alto Adige

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le piramidi di Renon, le più famose in Alto Adige, verso Mittelberg

Le piramidi di terra in Alto Adige sono un particolare fenomeno naturale che si forma in particolari terreni, solitamente dopo una frana o un dissestamento della terra.

La causa principale della formazione delle "piramidi" di terra è il continuo alternarsi di periodi di piogge torrenziali e di siccità. Questi fenomeni, in terreni particolarmente friabili, nel corso degli anni, vanno a erodere sempre più il terreno, andando a formare appunto le piramidi di terra.Solitamente le piramidi si formano in terreni molto ben riparati dal vento, in modo che questo non le possa danneggiare.

Inoltre la vita delle piramidi di terra è fortemente dipendente dal tempo in cui il masso che la ricopre, riesce nel suo scopo, ovvero ripararla.

Diverse sono le piramidi di terra che si possono andare tranquillamente a visitare. Tra le più note e ammirabili, si citano:

Altre meno famose piramidi di terra si trovano:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gerhard Benl, Über Südtiroler Erdpyramiden und ihre Entstehung, in «Jahrbuch des Vereins zum Schutz der Alpenpflanzen und -tiere», 31, Monaco di Baviera, 1966.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]