Pionieri dell'infinito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pionieri dell'infinito
Titolo originaleCostigan's Needle
AutoreJerry Sohl
1ª ed. originale1953
1ª ed. italiana1954
Genereromanzo
Sottogenerefantascienza
Lingua originaleinglese
AmbientazioneTerra
ProtagonistiDevan Traylor
Coprotagonistidottor Costigan

Pionieri dell'infinito (Costigan's Needle, ossia L'ago di Costigan) è un romanzo di fantascienza del 1952 dello scrittore statunitense Jerry Sohl.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Devan Traylor è uno degli amministratori di una società di elettronica che finanzia la costruzione del cosiddetto "Ago di Costigan" che permette di vedere attraverso gli organismi animati (in una sorta di TAC ante-litteram). A causa di una manomissione l'intero quartiere viene assorbito dall'ago e trasportato in un universo alternativo, dove la comunità riprenderà a vivere, alla ricerca comunque di un modo per costruire un nuovo ago e tornare alla vita normale.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

La traduzione dell'edizione italiana è di Anna Piaggi, e le copertine - nelle prime edizioni italiane - sono, cronologicamente, di Curt Caesar, Karel Thole, Oscar Chichoni e Franco Brambilla.

  • Jerry Sohl, Costigan's Needle, New York Avon, Rinehart & Company, 1953.
  • Jerry Sohl, Pionieri dell'infinito, traduzione di Anna Piaggi, Urania n° 65, Mondadori, 1954, p. 128.
  • Jerry Sohl, Pionieri dell'infinito, traduzione di Anna Piaggi, Urania n° 382, Mondadori, 1965, p. 160.
  • Jerry Sohl, Pionieri dell'infinito, traduzione di Anna Piaggi, Classici Urania n° 158, Mondadori, 1990, p. 160.
  • Jerry Sohl, Pionieri dell'infinito, traduzione di Anna Piaggi, Millemondi seconda serie n° 39, Mondadori, 2004.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]