Piazza della Repubblica (Trieste)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piazza della Repubblica
Ras Trieste 002.jpg
La sede storica della RAS a Trieste. Sullo sfondo l'angolo del palazzo Terni-Smolars
Nomi precedentiPiazza Nuova
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàTrieste
QuartiereBorgo Teresiano
Mappa

Coordinate: 45°39′01.94″N 13°46′27.08″E / 45.65054°N 13.77419°E45.65054; 13.77419

Piazza della Repubblica (un tempo piazza Nuova) è una piazza del centro storico di Trieste.

Si trova all'interno del borgo Teresiano, borgo storico triestino voluto dall'imperatrice Maria Teresa d'Austria nel XVIII sec. È situata a metà di via Mazzini (un tempo via Nuova) ed è formata da un allargamento della strada stessa. Lo spazio in cui si sviluppa va dall'incrocio con via Dante Alighieri (un tempo via Sant'Antonio) a quello con via Santa Caterina da Siena.

La piazza ospita sul lato sinistro lo sfarzoso palazzo della RAS (Riunione Adriatica di Sicurtà), la cui sede è, da alcuni anni, stata trasferita a Milano. Il palazzo, in stile eclettico, è stato ultimato nel 1914 su progetto dei triestini Ruggero e Arduino Berlam.

Sul lato opposto della piazza si trova il palazzo del Creditanstalt, che ospitò successivamente l'agenzia della Banca Commerciale Italiana e oggi l'agenzia dell'Intesa Sanpaolo e quella della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia. Il palazzo è stato ultimato nel 1910 su progetto del triestino Enrico Nordio.

All'angolo sinistro con via Dante Alighieri è situato invece uno dei più importanti esempi di Liberty triestino: il palazzo Terni-Smolars, ultimato nel 1907 su progetto del triestino di Romeo Depaoli.

Palazzo della RAS, atrio. Vasca con complesso scultoreo. Foto di Paolo Monti, 1964

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Federica Rovello, Trieste 1872-1917 - Guida all'architettura, Trieste, Mgs Press, 2007, ISBN 978-88-89219-34-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Trieste Portale Trieste: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Trieste