Pharr-Reynosa International Bridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pharr–Reynosa International Bridge
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Messico Messico
CittàPharr, Reynosa
AttraversaRio Grande
Confine tra il Messico e gli Stati Uniti d'America
Coordinate26°04′00.59″N 98°12′18.65″W / 26.06683°N 98.20518°W26.06683; -98.20518Coordinate: 26°04′00.59″N 98°12′18.65″W / 26.06683°N 98.20518°W26.06683; -98.20518
Dati tecnici
Tipo[[]]
Lunghezza5 000 m
Mappa di localizzazione

Il Pharr-Reynosa International Bridge è un ponte che attraversa il Rio Grande e il confine tra Stati Uniti e Messico. Collega la città di Pharr nel Texas con la città di Reynosa e la Mexican Federal Highway 2 nello stato del Tamaulipas, Messico.

Il ponte, di proprietà della città di Pharr[1], è aperto a veicoli commerciali e autovetture. È un importante porto di entrata negli Stati Uniti. Dal 1996, tutti i camion sono stati dirottati qui dal McAllen-Hidalgo-Reynosa International Bridge sulla parte superiore del fiume a ovest.

Con una lunghezza di 5 km (3 miglia), è il ponte internazionale più lungo che collega due paesi nel mondo.[2]

Il ponte collega la U.S. Route 281 attraverso la Texas State Highway Spur 600. Nel 2019 è stato confermato uno stanziamento di 30 milioni di dollari per migliorare l'infrastruttura di frontiera e velocizzare il passaggio di camion dal Messico agli Stati Uniti, creando nuove aree di stoccaggio e controllo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Pharr-Reynosa International Bridge receives $30 million upgrade aimed at speeding up trade, su freightwaves.com. URL consultato il 13 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2020).
  2. ^ Pharr-Reynosa Intl Bridge, City of Pharr, Texas. URL consultato il 14 agosto 2016.