Peter Habeler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peter Habeler
PeterHabeler.jpg
Nazionalità Austria Austria
Alpinismo Mountaineering pictogram (2).svg
Palmarès
Ottomila scalati 5 vette
 

Peter Habeler (Mayrhofen, 22 luglio 1942) è un alpinista austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera di scalatore nel 1969 insieme a Reinhold Messner. Seguirono numerosi successi, tra i quali il più importante fu la prima ascesa senza ossigeno supplementare al monte Everest, nel 1978, impresa compiuta insieme a Messner, e che era precedentemente considerata impossibile per un essere umano. Altri ottomila da lui scalati sono Cho Oyu, Nanga Parbat, Kangchenjunga e Gasherbrum I.

Tra i suoi successi come scalatore sono da menzionare le prime ascese delle Montagne Rocciose e fu inoltre il primo europeo a scalare le grandi pareti del Parco nazionale di Yosemite. Dirige la Peter Habeler Ski and Mountaineering School nella sua città natale, Mayrhofen, in Austria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64799087 · ISNI (EN0000 0000 7858 2646 · LCCN (ENn78088305 · GND (DE118544152 · WorldCat Identities (ENlccn-n78088305