Peppino Ortoleva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giuseppe Ortoleva, detto Peppino (Napoli, 29 agosto 1948), è un accademico e storico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studioso di storia e teoria dei mezzi di comunicazione, Peppino Ortoleva è anche curatore di mostre, musei e programmi radiofonici. Tra il 1975 e il 1985 si è dedicato a studi di storia degli Stati Uniti, all'analisi della fotografia e del cinema come documenti, e all'uso dei media per la ricerca e la trasmissione della conoscenza storica.

Ortoleva ha pubblicato con Scipione Guarracino e Marco Revelli un manuale storico edito numerose volte e tuttora in adozione. Dal 1986 ha operato nel campo della ricerca sulla comunicazione e della produzione culturale.

Nel 1992 si trasferisce a Torino dove comincia a insegnare all'Università degli Studi, dapprima come professore a contratto, poi, dal 2002, come associato. Dal 2005 al 2018 è stato professore ordinario. Dal 2019 è Profesor Ajunto all'Universidad de los Andes, in Colombia. Nel 2020 l'Université Paris 2 (Panthéon-Assas) ha deciso di riconoscergli un dottorato honoris causa in Comunicazione.

Ortoleva ha curato molti musei e mostre dedicati alla storia contemporanea e alle trasformazioni della comunicazione. Tra le mostre più recenti, I mondi di Primo Levi (Torino, 2015), Sulle tracce del crimine (Roma, 2020), Lana. Le trasformazioni di un'industria (Biella, 2021).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Peppino Ortoleva e Chiara Ottaviano, Cronologia della Storia d'Italia 1815-1990, Novara, DeAgostini, 1991, (nuova edizione con il titolo I giorni della storia d'Italia dal Risorgimento ad oggi, 1995)
  • Peppino Ortoleva, Saggio sui movimenti del 1968 in Europa e in America, Editori Riuniti, Roma 1998
  • Peppino Ortoleva, Cinema e storia. Scene dal passato, Loescher, Torino 1991
  • Peppino Ortoleva, Mediastoria. Comunicazione e cambiamento sociale nel mondo contemporaneo, Il Saggiatore, Milano 2002
  • Peppino Ortoleva, Un ventennio a colori. Televisione privata e società italiana, Giunti, Firenze 1995
  • Peppino Ortoleva, Mass media. Nascita e industrializzazione, Giunti, Firenze 1995
  • Giovanni Cordoni; Peppino Ortoleva; Gianni Sibilla, La grana dell'audio. La dimensione sonora della televisione, Rai-Nuova Eri, Roma 2002
  • Peppino Ortoleva, Barbara Scaramucci, Enciclopedia della radio, Garzanti, Milano 2003
  • Peppino Ortoleva, Maria Teresa Di Marco, Luci del teleschermo. Televisione e cultura in Italia, Electa, Milano 2004
  • Peppino Ortoleva, Il secolo dei media, Il Saggiatore, Milano 2009 (opera vincitrice del Premio Castiglioncello per la comunicazione, 2009), nuova edizione ampliata Il Saggiatore, Milano, 2022
  • Peppino Ortoleva, Dal sesso al gioco, Espress, Torino, 2012
  • Peppino Ortoleva, Miti a bassa intensità, Einaudi, Torino, 2019
  • Peppino Ortoleva, Sulla viltà, Einaudi, Torino, 2021

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86118801 · ISNI (EN0000 0001 1681 7742 · SBN CFIV032371 · LCCN (ENn86090400 · GND (DE137958145 · BNF (FRcb12328846t (data) · J9U (ENHE987007391398505171 · WorldCat Identities (ENlccn-n86090400