Pedofagia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Etroplus maculatus, ciclide pedofago indiano

Pedofagia (letteralmente "nutrirsi di piccoli") è il comportamento alimentare di alcuni pesci e di altri animali la cui dieta è completamente o parzialmente costituita da uova o larve di altri animali.[1][2][3]

Ciclidi pedofagi[modifica | modifica wikitesto]

Alcune specie di ciclidi si sono specializzate nel predare uova o avannotti direttamente dalla bocca dei genitori dei ciclidi incubatori orali, evolvendo le mandibole in modo tale da bloccare la bocca del genitore e aspirarne la prole, senza arrecare danni fisici alla preda, permettendone nuovamente la riproduzione in tempi brevi.[4]

Sono pedofaghe varie specie di ciclidi del lago Malawi, comprese nei generi Caprichromis, Cyrtocara, Hemitaeniochromis e Naevochromis.

Nei ciclidi del lago Tanganica è stato riscontrato questo comportamento alimentare in alcune specie del genere Haplotaxodon e probabilmente anche in Greenwoodochromis bellcrossi. [5]

Nel lago Vittoria è presente la specie pedofaga Haplochromis maxillaris[6].

Anche Etroplus maculatus, ciclide indiano, ha dieta pedofaga.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nshombo M (1991) Occasional egg-eating by the scale-eater Plecodus straeleni (Cichlidae) of Lake Tanganyika Environmental Biology of Fishes 31:207-212.
  2. ^ Ribbink AJ, Ribbink AC (1997) Paedophagia among cichlid fishes of Lake Victoria and Lake Malawi/Nyasa South African Journal of Science 93: 509-512.
  3. ^ Wilhelm W (1980) The disputed feeding behavior of a paedophagous haplochromine cichlid (Pisces) observed and discussed Behaviour 74: 310-323.
  4. ^ McKaye KR, Kocher T (1983) Head ramming behaviour by three paedophagous cichlids in Lake Malawi, Africa. Animal Behaviour 31: 206-221
  5. ^ Konings A (2007) Paedophagy in Malawi cichlids. Cichlid News 16: 28-32
  6. ^ Goldschmidt T. (1996) Lo strano caso del Lago Vittoria ISBN 9788806149833 36-39
  7. ^ Loiselle PV (1994) The Cichlid Aquarium, Voyageur Press, ISBN 1-56465-146-0