Peder Balke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tromsø

Peder Balke (Helgøya, 4 novembre 18045 febbraio 1887) è stato un pittore norvegese paesaggista romantico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua biografia, segnata da un forte impegno politico e sociale, si discosta da quella degli altri artisti presenti suoi contemporanei, per il fatto di essere molto personale la sua arte allora non fu compresa appieno. Studiò a Oslo, a Stoccolma e a Dresda, dove per un breve periodo fu allievo di Johan Christian Dahl. Un avventuroso viaggio nel nord della Norvegia farà evolvere la sua pittura e sarà ispirato per tutta la vita da quei paesaggi.

È conosciuto per il ritratto della natura della Norvegia a cui dà una visione drammatica e romantica. Fu un potente visionario, rivelatore delle algide atmosfere nordiche. Audaci le sue sperimentazioni coloristiche, nelle gamme fredde e fluorescenti. Nel 1846 ha venduto trenta delle sue opere a Luigi Filippo per la reggia di Versailles

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Tempest, su www.nationalgallery.org.uk. URL consultato il 21 settembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN64830580 · LCCN: (ENnr94009795 · ISNI: (EN0000 0000 6678 3440 · GND: (DE120148994 · BNF: (FRcb13507545g (data) · ULAN: (EN500104171 · CERL: cnp00559797