Paul Raymond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paul Raymond, nome d'arte di Geoffrey Anthony Quinn (Liverpool, 15 novembre 1925Londra, 2 marzo 2008), è stato un imprenditore ed editore inglese.

Soprannominato il "Re di Soho", divenne famoso aprendo nel quartiere londinese di Soho il primo strip club inglese, il Raymond Revuebar[1]. Fece la sua fortuna soprattutto con le riviste per soli uomini. In Tribunale dovette affrontare diverse volte l'accusa di aver portato la società inglese verso la perversione[2]. Alla sua morte, il magnate ha lasciato alle nipoti 650 milioni di sterline[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN152860042 · LCCN: (ENno2010141693