Patrick Lapeyre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Patrick Lapeyere (Parigi, 1949) è uno scrittore francese.

Esordì nel 1984 con il romanzo Il corpo infiammabile; nel 2010 vinse il Prix Femina con La vita è breve e il desiderio infinito.

Predilige temi riguardanti la vita quotidiana e si ispira alla Nouvelle Vague.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Patrick Lapeyre, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN7401913 · ISNI (EN0000 0001 0652 9595 · LCCN (ENn93061359 · GND (DE14280729X · BNF (FRcb12015335b (data)