Patricia (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patrizia
Titolo originaleLa Fille du puisatier
Paese di produzioneFrancia
Anno1940
Durata171 minuti
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaMarcel Pagnol
SoggettoMarcel Pagnol
SceneggiaturaMarcel Pagnol
ProduttoreCharles Pons
FotografiaWilly Gricha
MontaggioJeannette Ginestet
MusicheVincent Scotto
ScenografiaMarius Brouquier
Interpreti e personaggi

Patrizia (La Fille du puisatier) è un film del 1940 diretto dal regista Marcel Pagnol. Una commedia drammatica le cui riprese iniziarono il 20 maggio (sospese in giugno), vennero riprese il 13 agosto e finirono nel novembre 1940.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1939, Patrizia la figlia di Pascal Amoretti, si ritrova incinta di un giovane aviatore, Jacques Mazel, figlio di una famiglia borghese. Il giovane viene mandato in guerra e la sua famiglia si rifiuta di riconoscere il bambino. Amoretti scaccia la figlia da casa. Jacques viene dato per disperso, con il suo aereo caduto in fiamme dietro le linee nemiche. Pascal però riprende con sé la figlia con il bambino, dopo un certo tempo. Jacques, dato per disperso, ritorna a casa e i giovani si sposano. La Francia ha perso la guerra, ma c'è una speranza per il futuro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema