Parco del Poggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco del poggio
ParcoPoggioNaples2.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàNapoli
IndirizzoViale del Poggio di Capodimonte, San Carlo all'Arena[1]
Caratteristiche
TipoParco urbano
Superficie0,04 km²[1]
Inaugurazione2001
GestoreComune di Napoli[1]
Apertura7.00 - 18.00 (marzo)
7.00 - 19.30 (aprile → giugno)
7.00 - 20.30 (luglio, agosto)
7.00 - 19.00 (settembre)
7.00 - 18.00 (ottobre)
7.00 - 16.30 (novembre → febbraio)[1]
IngressiViale del Poggio di Capodimonte
Mappa di localizzazione

Coordinate: 40°52′01.2″N 14°14′24″E / 40.867°N 14.24°E40.867; 14.24

Il parco del Poggio è un recente parco urbano di Napoli. Sorge nell'area residenziale dei Colli Aminei.[2]

Voluto dalla Giunta comunale guidata da Antonio Bassolino e progettato dall'allora Servizio Progetti del Comune di Napoli, diretto dall'ingegner Bartolomeo Sciannimanica; i lavori di costruzione iniziarono nel 1998 e terminarono fra il 2000 e il 2001.[2]

È situato in una cava di tufo utilizzata negli anni sessanta per l'edificazione di parte del vicino Rione Sapio; terminata l'estrazione del tufo, e in stato di abbandono per molti anni, si è pervenuti infine a progettare nella sua area questo parco urbano.[2]

Il Comune di Napoli ha commentato la costruzione del parco con queste parole:[1]

« Sulla collina di Capodimonte, il parco è un esempio di recupero di un'area di cava, sottratta alla nuova edificazione che ha modificato tra gli anni sessanta e settanta l'aspetto della zona. »

Nel parco vi è un'area giochi per bambini, delle gradinate per spettatori che si affacciano su di un laghetto semicircolare con cascate al centro del quale figura una pedana per spettacoli, ed infine vi è un belvedere dal quale si gode uno splendido panorama sul centro storico di Napoli e il golfo in direzione del Vesuvio.

Nell'area del parco era un monumento sepolcrale romano chiamato "la Conocchia", distrutto negli anni sessanta.

Di seguito vengono riportate alcune immagini ritraenti il parco del Poggio:

Mezzi di trasporto[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Scheda Parco del Poggio sul sito del Comune di Napoli (PDF), su comune.napoli.it. URL consultato il 30 luglio 2012.
  2. ^ a b c Daniele Pizzo, Parco del Poggio, danpiz.net.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Napoli Portale Napoli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Napoli