Panca (pesistica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un modello semplice di panca

Una panca è un oggetto progettato per l'allenamento in palestra e con cui è possibile allenare diversi tipi di muscoli. La panca è un banco di allenamento con i pesi molto simile ad una semplice panca (per esempio quella del parco) ma è stata progetta per essere utilizzata all'interno di una palestra. Possiede una struttura in acciaio stabile lunga di solito 120 cm. La panca può essere messa in diverse posizioni: orizzontale, inclinata o ad altezza regolabile a seconda dell'uso. Esistono diversi tipi di panche che variano in base al fornitore, e quindi possono variare in base alla qualità, alle caratteristiche e al prezzo. La panca da body building si sceglie in funzione dell'utilizzo.

Alternative[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni esercizi che vengono eseguiti usando una panca possono essere fatti anche senza utilizzarla: per esempio alcuni esercizi possono essere fatti restando semplicemente in piedi. Infatti prima dell'invenzione della panca gli allenamenti venivano effettuati ugualmente, come per esempio per lavorare i pettorali ci si sdraiava sul pavimento, però oggi la panca viene usata perché assicura un allenamento migliore ed è quindi diventata un oggetto indispensabile.

Tipi di panca[modifica | modifica wikitesto]

Esistono diversi tipi di panche:

Panca piana[modifica | modifica wikitesto]

La panca piana è lunga 1,22 m, larga dai 29 a 31 cm, ha una distanza da terra che va dai 41 ai 46 cm, con una distanza tra gli appoggi di 1,15 m. Ha un telaio in acciaio e la superficie della panca è realizzata di solito in pelle sintetica. Una buona panca deve essere in grado di sopportare un peso massimo di 250 kg (incluso peso corporeo).[1] L'esercizio della panca piana nel body building è quella più comune e quindi è considerata una priorità perché permette di sviluppare i muscoli pettorali. Gli esercizi effettuati sulla panca piana sono considerati dei veri e propri movimenti atletici perché devono essere eseguiti in modo preciso. Un'esecuzione sbagliata produce seri problemi.

Vantaggi ed utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

La panca piana è adatta per tutti e non solo per gli uomini o per i body builders con la possibilità di allenare i pettorali, tricipiti, spalle e gambe attraverso:

  • i piegamenti: Con un manubrio nella mano destra, l'atleta deve stare a sinistra della panca, poggiare il ginocchio destro e la mano sinistra sulla panca e mantenere fianchi e spalle parallele alla base della stessa (schiena e collo devono essere sempre dritti). Poi deve allungare il gomito destro in modo da portare il manubrio in basso sul lato destro della panca. Deve poi piegare il gomito e portarlo verso l'alto, cioè verso il petto e deve poi ripetere l'esercizio anche dall'altra parte;
  • saltare sulla panca: L'atleta deve stare di fronte a un lato della panca in piedi con i piedi divaricati alla larghezza delle spalle e deve allungare il ginocchio in modo da raggiungere una posizione eretta e deve portare il ginocchio destro all'altezza delle anche. Alla fine deve ritornare a terra nella posizione di partenza con le mani sui fianchi, rilasciando il piede destro e deve poi ripetere il tutto sul lato opposto. Questo esercizio serve per allenare le gambe;
  • flessioni per tricipiti: L'atleta deve sedersi su un lato della panca e poggiare lì i palmi della mano. Con le braccia tese e le gambe dritte in avanti Per svolgere l'esercizio deve spostare il busto in avanti verso il vuoto e deve scendere flettendo i gomiti e la parte superiore del braccio deve essere parallela al suolo. Alla fine deve ritornare nella posizione di partenza risalendo però senza estendere completamente i gomiti.[2]

Panca regolabile[modifica | modifica wikitesto]

Una panca regolabile è modificabile, quindi permette di eseguire diversi esercizi e di essere regolata per come serve. Deve avere un'inclinazione dello schienale di fino a 90° con 4 regolazioni dell'inclinazione seduta.

Panca olimpica[modifica | modifica wikitesto]

Una panca olimpica è considerata una panca professionale, infatti permette di fare un allenamento del petto completo e ideale soprattutto per eseguire gli allenamenti in casa.

Panca pieghevole[modifica | modifica wikitesto]

La panca pieghevole è consigliata per l'uso domestico in quanto è poco ingombrante. Permette di allenare tutti i tipi di muscoli e quindi di conseguenza di fare numerosi esercizi. Ogni tipo di panca pieghevole ha diverse caratteristiche e quindi ne esistono diversi modelli, così da scegliere quello più conveniente per l'uso che se ne deve fare.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Una panca pieghevole deve avere una buona stabilità perché permette di svolgere una comoda sessione di allenamento e quindi è buona cosa controllare i materiali di cui è fatta. É necessaria sceglierla anche in base alle opzioni disponibili, perché consente di compiere diversi esercizi in diverse posizioni.[3]

Panca per addome[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una panca che viene utilizzata per allenare l'addome. Queste panche possono avere una posizione piana, inclinata o alzata.

Panca inclinata[modifica | modifica wikitesto]

La panca inclinata è un attrezzo sportivo versatile sulla quale è possibile svolgere diversi esercizi accompagnati da altri attrezzi, come manubri, bilanciere o pesi. La panca è fatta da un piano sul quale ci si può sdraiare durante l'esercizio, infatti basta inclinare questo piano in base alla difficoltà dell'esercizio e ai gradi che si desiderano impostare. Durante gli esercizi maggiore è l'inclinazione e quindi maggiore sarà lo sforzo che viene spostato sulle spalle. La panca inclinata è adatta ad allenare i muscoli della parte superiore del nostro corpo. L'atleta deve distendersi su una panca inclinata con la testa nella parte alta e le gambe nella parte inferiore. Afferrare i bordi della panca ad altezza della testa e sollevare le gambe distese, deve poi sollevare i piedi fino a sopra la nuca alzando però il fondo schiena che accompagna il movimento. Poi deve tornare nella posizione di partenza, cioè con le gambe sopra il ventre e non poggiate sulla panca. Un'altra variante è quella di fare il contrario, cioè con le gambe nella parte alta e la testa nella parte bassa. Deve posizionare le gambe e i piedi nei manubri presenti nella panca per reggersi e portare il busto verso l'alto come dei semplici addominali e poi ritornare nella posizione di partenza.[4]

Preacher Curl Bench[modifica | modifica wikitesto]

La Preacher Curl Bench è anche chiamata panca Scott ed è l'attrezzo migliore per sviluppare i bicipiti in maniera efficace. La panca scott prende il nome da Larry Scott. Ha un'inclinazione di 30° e consente quindi di stendere totalmente il braccio durante lo svolgimento degli esercizi. Un vantaggio di questo strumento è dato proprio dalla sua inclinazione che facilita di isolare al meglio la parte che si allena, cioè i bicipiti senza sforzare nient'altro.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Ha una dimensione di 94x91x84 cm, è fatta in acciaio ed ha il supporto (regolabile) per il bilanciere e per le braccia.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Caratteristiche panca piana, su www.romanaturalpowerlifting.it.
  2. ^ Utilizzo della panca piana, su www.cosmopolitan.it.
  3. ^ Caratteristiche della panca pieghevole, su www.ginnasticaincasa.it.
  4. ^ Esercizi con panca inclinata, su www.esseresani.pianetadonna.it.
  5. ^ Caratteristiche Preacher Curl Bench, su www.giuntialpunto.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]