Palazzo della BNR

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo della BNR
Banca nazionale della Romania
Banca Națională a României, corp vechi 20180911 163450 HDR.jpg
Il palazzo nel settembre 2018
Localizzazione
StatoRomania Romania
LocalitàBucarest
IndirizzoStr. Lipsicani 25, settore 3
Coordinate44°26′25.83″N 26°06′30.37″E / 44.440508°N 26.108436°E44.440508; 26.108436Coordinate: 44°26′25.83″N 26°06′30.37″E / 44.440508°N 26.108436°E44.440508; 26.108436
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1883-1900
Stilearchitettura eclettica
UsoSede della Banca nazionale della Romania
Realizzazione
ArchitettoCassien Bernard
Albert Galleron
Grigore Cerkez
Constantin Băicoianu

Il palazzo della BNR (in rumeno: Palatul BNR) è un edificio del centro storico di Bucarest con sede nella strada Lipscani, sede della Banca nazionale della Romania.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il sito risale da un terreno occupato da una locanda nel XVII secolo, la costruzione del palazzo della BNR mostra la dimensione economica che si è verificata nel 1880 e l'orientamento verso la cultura europea. Il rinnovamento urbano è stato guidato da architetti formatisi presso l'Ecole de Beaux Arts di Parigi. Così, la sua posizione ha incoraggiato la formazione del distretto finanziario.

L'architettura del Rinascimento francese si presenta attraverso le statue della facciata che hanno una qualità molto buona (I. Georgescu, Stefan Ionescu Valbudea), gli stessi dati contenuti all'interno della sala centrale e le scale monumentali fino al piano principale. Il murale è stato fatto da G.D. Mirea, Nicolae Grigorescu (1894) e Eugen Voinescu (1893). Progettato per un grande mercato, ma il palazzo è circondato da strade strette con sola vista delle prospettive tangenziali lungo le strade laterali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]