Pagoda Xá Lợi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pagoda Xá Lợi
ChuaXaLoi001.jpg
StatoVietnam Vietnam
LocalitàHo Chi Minh
Indirizzo89 Bà Huyện Thanh Quan, Phường 7, Quận 3, Thành phố Hồ Chí Minh 70000, Vietnam
ReligioneBuddista
Inizio costruzione1956

Coordinate: 10°46′40.7″N 106°41′11.73″E / 10.777972°N 106.686592°E10.777972; 106.686592

La Pagoda Xá Lợi (in vietnamita: Chùa Xá Lợi; chữ Hán: 舍利 寺) è la più grande pagoda della città di Hồ Chí Minh, in Vietnam. Fu costruita nel 1956 e fu sede centrale del buddismo del Vietnam del Sud. La pagoda è situata nel distretto 3 della città di Hồ Chí Minh ed occupa un'area di 2500 metri quadrati. Il nome Xá Lợi è la traduzione vietnamita di śarīra, un termine usato per le reliquie buddhiste.

La pagoda è nota per le incursioni subite. Il 21 agosto 1963 l'Esercito delle forze speciali della Repubblica del Vietnam, fedele a Ngô Đình Nhu, fratello del presidente cattolico romano Ngô Đình Diệm, fece irruzione e distrusse parte dei monasteri buddisti e delle pagode.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN242769221 · WorldCat Identities (ENviaf-242769221