Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Padma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Padma è un nome proprio di persona maschile e femminile usato in diverse lingue diffuse nel subcontinente indiano[1].

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Un loto (Nelumbo nucifera) in un'illustrazione dell'album di Xian'e Changchun, di Giuseppe Castiglione

Significa "loto" in sanscrito[1]. Il nome Padma è usato nei testi indù per riferirsi a diversi personaggi, fra cui l'eroe Rama e la dea Lakshmi[1].

Il nome è diffuso in lingua kannada (dove è scritto ಪದ್ಮಾ), tamil (பத்மா), telugu (పద్మా) e hindi; in quest'ultima lingua, che usa l'alfabeto devanagari, questo nome è scritto पद्म se maschile, पद्मा se femminile (entrambi traslitterati "Padma")[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è adespota, cioè non è portato da alcun santo, quindi l'onomastico ricade il 1º novembre ad Ognissanti.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Maschile[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Padma, su Behind the Name. URL consultato il 9 giugno 2017.