Ornella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'album di Ornella Vanoni, vedi Ornella (1966).

Ornella è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Un "orno" od "ornello" (Fraxinus ornus)

Ornella è un nome di origine letteraria, creato da Gabriele D'Annunzio per uno dei personaggi della sua tragedia La figlia di Jorio[1][2][3]; probabilmente il poeta lo trasse da orno o ornello, nome popolare del frassino da manna (Fraxinus ornus)[1][2][3] (un albero coltivato per i bei fiori dal profumo dolce e per ricavare dalla corteccia una resina dolce commestibile, la manna[2]). Etimologicamente, il termine orno deriva dal latino ornum, risalente ad una radice protoindoeuropea *os, col significato di "frassino"[5].

Oltre alla popolarità dell'opera dannunziana, ha giovato al nome anche la fama della cantante Ornella Vanoni e, più tardi, dell'attrice Ornella Muti[4]. Attestato quasi solo al femminile, è diffuso ampiamente in Italia centrale e settentrionale, nonché in Abruzzo, mentre è più raro nel resto del Sud; le forme "Ornelia" e "Ornelio", molto rare, sono probabilmente frutto di un incrocio con Onelio[2][4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Ornella è un nome adespota poiché non esistono sante che lo abbiano portato, quindi l'onomastico ricorre il 1º novembre, in occasione di Ognissanti[6].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante maschile Ornello[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Ornella, su Behind the Name. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  2. ^ a b c d e f g h De Felice, p. 290.
  3. ^ a b c Burgio, p. 277.
  4. ^ a b c d e f La Stella T., p. 278.
  5. ^ Nocentini, p. 794.
  6. ^ Ornella, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 4 gennaio 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi