Odinofagia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Odinofagia
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 787.2
ICD-10 (EN) R13

In campo medico con il termine odinofagia si intende una sensazione dolorosa durante la deglutizione. Non sempre è accompagnata da disfagia.

Sintomatologia[modifica | modifica sorgente]

Fra i sintomi e i segni clinici ritroviamo forte dolore e di grave bruciore.

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Le cause sono di diversa natura: nella maggioranza dei casi è dovuta ad un'irritazione della mucosa oppure ad un disturbo dei muscoli regolatori dell'esofago, meno frequentemente dalla presenza di una massa tumorale o acalasia, sono stati riscontrati casi anche di tonsillite gigante che hanno provocato tale disturbo; può presentarsi anche in caso di arterite di Horton.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004. ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina