Odessa (fumetto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Odessa
miniserie a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreSergio Bonelli Editore
1ª edizionemaggio 2019 – ottobre 2019
Periodicitàmensile
Albi6 (completa)
Generefantascienza, drammatico
Seguito daOdessa Rivelazioni
Odessa Rivelazioni
miniserie a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreSergio Bonelli Editore
1ª edizionenovembre 2019 – aprile 2020
Periodicitàmensile
Albi6 (completa)
Generefantascienza, drammatico
Preceduto daOdessa
Odessa Evoluzione
miniserie a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreSergio Bonelli Editore
1ª edizionemaggio 2020 – ottobre 2020
Periodicitàmensile
Albi6 (completa)
Generefantascienza, drammatico
Preceduto daOdessa Rivelazioni
Odessa Resistenza
miniserie a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreSergio Bonelli Editore
1ª edizionenovembre 2020 – aprile 2021
Periodicitàmensile
Albi6 (completa)
Generefantascienza, drammatico
Preceduto daOdessa Evoluzione

Odessa è una serie a fumetti di fantascienza pubblicata in Italia dalla Sergio Bonelli Editore dal 2019, ideata da Davide Rigamonti e Mariano De Biase con la supervisione di Antonio Serra.[1][2][3][4][5][6]

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

La testata esordì nel 2019 con un numero zero di formato ridotto a 16 pagine, allegato al n. 336 di Nathan Never e al n. 73 di Dragonero; la prima miniserie regolare è iniziata a maggio 2019[7] e si è conclusa a ottobre 2019 dopo sei numeri; il mese successivo è esordita la seconda miniserie di sei numeri, Odessa Rivelazioni[8][9]. A maggio 2020 esordisce la terza miniserie, Odessa Evoluzione[10]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In una dimensione parallela si trova a viaggiare nell'iperspazio un'astronave, la Serraglio 457, con a bordo un essere vivente che sembra essere un tutt'uno con l'astronave e che, a causa di una distorsione nello spaziotempo, si fonde con un ragazzo terrestre della città di Odessa in ucraina, Yakiv Yurakin, divenendo un essere a due facce e due anime. La distorsione fonde fra loro anche la città di Odessa con l'astronave, generando un nuovo mondo isolato da una cupola dal resto dell'universo, popolato da varie razze aliene. Yakiv si troverà a vivere in questo mondo, Nuova Odessa, lottando per preservarne l'ordine.[11]

Albi[modifica | modifica wikitesto]

Odessa[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Titolo Data pubblicazione Soggetto e sceneggiatura Disegni Colori
1 Dopo la fusione 25 Maggio 2019 Davide Rigamonti Matteo Resinanti Mariano De Biase
2 Eroe a metà 26 Giugno 2019 Davide Rigamonti Simone Ragazzoni Simone Ragazzoni
3 Speranze di ghiaccio 26 Luglio 2019 Davide Rigamonti Lucia Arduini Daria Cerchi
4 Dall'abisso 28 Agosto 2019 Davide Rigamonti Riccardo Chiereghin Federico Giretti
5 La scelta di Goraz 27 Settembre 2019 Davide Rigamonti - Davide Aicardi Italo Mattone Mariano De Biase
6 Crocevia 26 Ottobre 2019 Davide Rigamonti Michela Da Sacco Virginia Chiabotti

Odessa Rivelazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Titolo Data pubblicazione Soggetto e sceneggiatura Disegni Colori
1 Fine di un mondo 28 Novembre 2019 Davide Rigamonti - Piero Fissore Patrizia Mandanici - Simone Ragazzoni Patrizia Mandanici - Simone Ragazzoni
2 Il coraggio di cambiare 28 Dicembre 2019 Davide Rigamonti - Giuliano Ramella Pier Gallo Edoardo Arzani
3 Minacce silenziose 29 Gennaio 2020 Davide Rigamonti - Sergio Masperi Luciano Regazzoni Mariano De Biase
4 Tiyi, la guerriera 27 Febbraio 2020 Davide Rigamonti - Lucio Sammartino Antonella Vicari Daria Cerchi
5 Il sapore della verità 26 Marzo 2020 Davide Rigamonti - Stefano Piani Elisabetta Barletta Edoardo Arzani
6 Nel cuore del Serraglio 29 Aprile 2020 Davide Rigamonti Elena Cesana Virginia Chiabotti

Odessa Evoluzione[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Titolo Data pubblicazione Soggetto e sceneggiatura Disegni Colori
1 Prima della fusione 27 maggio 2020 Mirko Perniola Simone Ragazzoni Simone Ragazzoni
2 Prigioniero del metallo 25 giugno 2020 Davide Barzi Pier Gallo Edoardo Arzani
3 Una voce dal mare 28 luglio 2020 Davide Barzi Lucia Arduini Daria Cerchi
4 Seconde occasioni 27 agosto 2020 Luca Baiano - Manfredi Toraldo Elisabetta Barletta Edoardo Arzani
5 Il marchio del teschio 29 settembre 2020 Luca Vanzella Ivan Vitolo Mariano De Biase
6 Il grande Kilgore 28 ottobre 2020 Davide Rigamonti - Adriano Barone - Stefano Piani Michela Da Sacco Mariano De Biase

Odessa Resistenza[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Titolo Data pubblicazione Soggetto e sceneggiatura Disegni Colori
1 Storie di mondi 27 novembre 2020 Davide Rigamonti Emanuele Bocanfuso Federico Giretti
2 Il gioco della torre 29 dicembre 2020 Davide Rigamonti - Adriano Barone - Stefano Piani Simone Ragazzoni Simone Ragazzoni
3 Ritorni 28 gennaio 2021 Davide Rigamonti - Pietro Fissore Michela Sacco Virginia Chiabotti
4 La risalita 25 febbraio 2021 Davide Rigamonti Antonella Vicari Daria Cerchi
5 Prima della fine 27 marzo 2021 Davide Rigamonti Patrizia Mandanici Patrizia Mandanici
6 Il giorno degli ignoti 29 aprile 2021 Davide Rigamonti Matteo Resinati Mariano De Biase

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I creatori di Odessa - Breve biografia di Davide Rigamonti, Mariano De Biase e Antonio Serra, su sergiobonelli.it. URL consultato il 2 marzo 2020.
  2. ^ Il futuro nato vecchio di "Odessa", su Fumettologica, 5 giugno. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  3. ^ Odessa: un serraglio di alieni per la nuova fantascienza Bonelli, su lospaziobianco.it.
  4. ^ "Odessa", la nuova serie a fumetti Bonelli, su Fumettologica, 26 febbraio 2019. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  5. ^ Odessa: la nuova fantascienza di Sergio Bonelli Editore, su Tom's Hardware. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  6. ^ E adesso Odessa (con una copertina sbagliata, su - Giornale Pop -, 2 giugno 2019. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  7. ^ Francesco Borgoglio, Odessa 1: Dopo la fusione, la recensione, su Fumetti - BadTaste.it. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  8. ^ Odessa: Bonelli presenterà la seconda stagione a Lucca Comics & Games 2019, su fumetti.badtaste.it.
  9. ^ Odessa 2020!, su sergiobonelli.it. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  10. ^ L'evoluzione di Odessa!, su sergiobonelli.it.
  11. ^ Claudia Padalino, Odessa 1 – Dopo la fusione | Recensione, su mangaforever.net, 13 maggio 2019. URL consultato il 24 febbraio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Sergio Bonelli Editore: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sergio Bonelli Editore