Ai confini della civiltà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da North of 36)
Ai confini della civiltà
Titolo originaleNorth of 36
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1924
Durata2.404 metri
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generewestern
RegiaIrvin Willat
Soggettodal romanzo di Emerson Hough
ProduttoreHoward Hawks (direttore di produzione, non accreditato)
Casa di produzioneParamount Pictures
FotografiaAlfred Gilks
Interpreti e personaggi

Ai confini della civiltà (North of 36) è un film muto del 1924 diretto da Irvin Willat.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Paramount Pictures.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film fu presentato in prima a New York il 7 dicembre 1924. Uscì in Italia nel 1924. Uscì anche in Finlandia il 21 marzo 1926. In Spagna, gli venne dato il titolo di Voluntad triunfante[1].

Copia della pellicola viene conservata negli archivi della Library of Congress[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema