Non si muore tutte le mattine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Non si muore tutte le mattine
AutoreVinicio Capossela
1ª ed. originale2004
Genereromanzo
Sottogeneresurreale
Lingua originaleitaliano

Non si muore tutte le mattine è il primo libro scritto dal cantautore Vinicio Capossela, pubblicato nel 2004. Non viene definito "romanzo" nel senso più comune del termine poiché non c'è lo svolgersi lineare di una trama, ha una struttura molto frammentata che rende particolare la lettura. La natura del romanzo è confermata dall'autore stesso in quarta pagina, il quale consiglia il metodo di lettura con cui l'ha scritto: "Vorrei che queste pagine si potessero prendere a etto, sfuse, a capitoli, a ognuno la parte che gli serve...". Inoltre nell'indice ogni capitolo è intitolato con un sostantivo che ne traduce l'essenza, invece che da alcune parole che ne indichino più direttamente il contenuto.

Lo sfondo su cui si svolge la narrazione è il paesaggio milanese: grigio, piovoso, notturno, ma con un non so che di familiare. Questo ambiente richiama il modo di vedere la città di Capossela stesso, similarmente a come viene espresso nelle sue canzoni. Ai dettagliati ritratti dei personaggi (come Nuttles e Nodles o Ben) si alternano riflessioni frammentarie dell'autore, che possono sembrare vagheggianti ma comunque pregne di significato (espressioni esemplari possono essere "confessioni di un rinchiuso" o "mantenere la posizione").

Dal romanzo è tratto lo spettacolo radiofonico Radiocapitolazioni, andato in onda in 15 puntate su radio Radio3 dal 16 novembre al 3 dicembre 2004.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio Letterario Frignano, opera prima 2004

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura