Nilssoniales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nilssoniales
Nilssonia polymorpha.JPG
Fossile di Nilssonia polymorpha
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Tracheophyta
Classe  ? Coniferopsida o Cycadopsida
Ordine Nilssoniales

Le nilssoniali (Nilssoniales) sono un gruppo di piante estinte, appartenenti alle gimnosperme. Vissero tra il Triassico e il Cretaceo (230 - 120 milioni di anni fa). I loro resti sono stati ritrovati in gran parte del mondo, ma sono particolarmente abbondanti in alcuni giacimenti europei.

Descrizione e classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Le nilssoniali dovevano assomigliare vagamente alle attuali cicadali, e difatti alcuni autori preferiscono considerare le nilssoniali come una semplice famiglia (Nilssoniaceae) all'interno di quest'ultimo gruppo, soprattutto a causa della morfologia degli stomi fogliari (aplochelici). Il genere principale è Nilssonia, vissuto fra il Triassico e il Cretaceo, dotato di foglie lunghe e arrotolate, che potevano raggiungere i 60 centimetri. I coni maschili sono noti come Androstrobus, mentre quelli femminili sono noti come Beania.

Posizione filogenetica[modifica | modifica wikitesto]

Cycadopsida

| i. s.: Anomozamites | Antarcticycas | Michelilloa |--Lagenostoma [Lagenostomales] | `--L. lomaxi |--Trigonocarpus Brongniart 1828 [Trigonocarpales] |--Nilssoniaceae [Nilssoniales]

  `--+--Semionogyna 
     `--Cycadophyta

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Enigma of Angiosperm Origins, by Norman Francis Hughes, pp. 317. ISBN 0521675545. Cambridge, UK: Cambridge University Press, July 2005.
  • Dizionario di paleontologia - Le parole della scienza. Rizzoli, 1988
Paleontologia Portale Paleontologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di paleontologia