Nils Ferlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nils Johan Einar Ferlin

Nils Johan Einar Ferlin (Karlstad, 11 dicembre 1898Uppsala, 21 ottobre 1961) è stato un poeta svedese.

Nils Ferlin nacque a Karlstad, nello Värmland, dove suo padre lavorava presso il quotidiano Nya Wermlands-Tidningen. Nel 1908 la famiglia si trasferì a Filipstad ed il padre fondò una testata propria. Purtroppo il padre morì l'anno successivo e la famiglia fu costretta a vivere in condizioni più disagiate nel quartiere industriale per far sì che Nils potesse continuare a studiare fino al termine degli studi, a sedici anni.

Ferlin fu anche attore. Debuttò all'età di diciassette anni nel dramma Salomé di Oscar Wilde e continuò la sua carriera insieme ad una troupe teatrale itinerante.

Sebbene molte delle poesie di Ferlin siano melanconiche, alcune hanno dei toni umoristici. Diverse poesie sono state trasposte in musica e sono diventate canzoni popolari, come, ad esempio, Valsmelodi, un attacco alla musica industriale. Ferlin fu e rimane molto gradito dal pubblico, e vendette più di 300 000 copie delle sue raccolte poetiche durante la sua vita.

A Nils Ferlin sono state dedicate molte statue: una a Filipstad che lo ritrae seduto su una panchina, una nella piazza principale di Karlstad, in piedi su un tavolo, e una vicino alla Klara kyrka, a Stoccolma, mentre si accende una sigaretta.

Statua di Nils Ferlin a Stoccolma

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • En döddansares visor (1930)
  • Barfotabarn (1933)
  • Goggles (1938)
  • Med många kulörta lyktor (1944)
  • Kejsarens papegoja (1951)
  • Från mitt ekorrhjul (1957)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN22251222 · ISNI (EN0000 0001 2123 8032 · LCCN (ENn88625940 · GND (DE118960261 · BNF (FRcb125246637 (data) · CONOR.SI (SL16824163 · WorldCat Identities (ENlccn-n88625940
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie