Nieuwe Maas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nieuwe Maas
Rotterdamse bruggen.jpg
Il Nieuwe Maas all'interno della città di Rotterdam
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinceOlanda Meridionale
Lunghezza24 km
NasceLek, Noord
SfociaScheur
Mappa del fiume

Il Nieuwe Maas (in italiano Nuova Mosa) è un fiume dei Paesi Bassi nel bacino del delta del Reno, della Mosa e della Schelda. Scorre interamente nella provincia dell'Olanda Meridionale. È un effluente del Reno e, in passato, lo è stato anche della Mosa.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Nieuwe Maas inizia dalla confluenza dei fiumi Noord e Lek, attraversa la città di Rotterdam e termina a ovest della città, presso Vlaardingen. Lì, incontrando l'Oude Maas, forma lo Scheur il quale, a sua volta, dopo pochi chilometri continua come canale artificiale Nieuwe Waterweg. La lunghezza totale del Nieuwe Maas è di circa 24 km.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'Alto Medioevo il fiume era la continuazione del Merwede, a sua volta effluente del Reno. Durante il XIII secolo numerose inondazioni fecero deviare il corso principale della Mosa a nord, verso il Merwede. Da allora diversi rami del Merwede originario furono nominati Mosa (in olandese Maas), compreso il Nieuwe Maas.

Alla fine del XIX secolo la connessione tra la Mosa e il Reno fu completamente chiusa (quella che oggi è l'Afgedamde Maas), e alla Mosa fu dato un nuovo sbocco artificiale, il Bergsche Maas. Il risultato della separazione dei corsi del Reno e della Mosa ridusse il rischio di inondazioni. Questa è considerata la più importante realizzazione dell'ingegneria idraulica nei Paesi Bassi prima dei lavori dello Zuiderzee e del piano Delta.[1][2] Da allora il Nieuwe Maas è alimentato solo dal Reno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NL) Van der Aalst & De Jongh, Honderd Jaar Bergse Maas, Pictures Publishing, 2004, ISBN 9073187508.
  2. ^ (NL) Rien Wols, De Uitvoering van de Maasmondingswerken, su Brabants Historisch Informatie Centrum, 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (NL) Nieuwe Maas, su www.rijkswaterstaat.nl, Ministerie van Infrastuctuur en Milieu (Ministero delle Infrastrutture e dell'Ambiente dei Paesi Bassi). URL consultato il 24 dicembre 2015.
Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi